Serve il migliore Grosseto Volley per superare la Pallavolo Cascina

Grosseto.  “Rientrano Volpi e Cherubini e confermo ancora in organico Erika Ciavattini dal gruppo under 16 di Enrico Ferrari” spiega alla vigilia della gara il tecnico del Grosseto Volley Luigi Ferraro, che aggiunge ”  Contro Cascina non basterà il livello di gioco espresso domenica in trasferta  occorre qualcosa di più in fase muro difesa per arginare gli schiacciatori pisani già nostri avversari lo scorso anno e sempre vincenti. Alta tensione in settimana con un po più di tecnica per poter contare sulla max espressione delle qualità individuali.” Torna a giocare davanti al pubblico amico il Grosseto Volley Errepi E.d. che alle ore 18,30 ospita al palazzetto dello sport di Piazza Atleti Azzurri d’Italia, la temibile formazione della Pallavolo Cascina. E’ un match difficile da decifrare, perché si fronteggiano due squadre che in classifica sono divise da un solo punto di differenza. Coach Luigi Ferraro non vuole correre rischi e per tutta la settimana ha messo sotto pressione le sue giocatrici. Il tecnico delle grossetane non vuole che la sua squadra abbia un approccio troppo morbido ad inizio set, come è già accaduto in altre occasioni, con le biancorosse costrette poi a rincorrere nel punteggio le avversarie. Serve entrare immediatamente in partita per non correre rischi e mettere subito sotto pressione le avversarie. In alcuni casi Pacube e compagne sono riuscite a correre ai ripari in tempo. In altri, la formazione rivale ne ha approfittato per strappare punti alle padrone di casa. Positivo, comunque fino ad oggi, il cammino della Errepi E.d., che solo dopo otto giornate ha collezionato cinque vittorie e perso tre gare. Risultati che permettono al sestetto di Grosseto di veleggiare nei pianti della classifica e consolidare la terza poltrona del girone anche se in condominio con il Viareggio. Il campionato per il momento è molto equilibrato, visto che otto squadre sono divise solo da pochi punti. Discorso a parte per la corazzata Pontedera, che sembra avere già messo il sigillo sulla vittoria finale visto che guida il gruppo delle inseguitrici in prima posizione con ben otto punti di distacco dalle seconde Grosseto e Viareggio. Massimo Galletti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

300X250 FIXED (VALIDO SOLO PER IL MOBILE - DA INSERIRE PRIMA DELLA CHIUSURA DEL TAG BODY)