Seconda Categoria “F”: continua a vincere il Massa Valpiana, pari a reti bianche per Roccastrada e Alta Maremma.

Nella foto festeggia il Massa Valpiana

Grosseto. Massimo Cavaglioni non stecca mai, al suo Massa Valpiana occorreva la vittoria per mantenere il primo posto in classifica e l’allenatore più vincente della storia calcistica di Massa Marittima ha infilato la quarta vittoria consecutiva espugnando il campo del Radicondoli per 5 a 3.

Una vittoria pirotecnica che ha evidenziato un aspetto fondamentale: il Massa Valpiana crede nelle proprie possibilità ed anche se il San Vincenzo appare più attrezzato per poter vincere il campionato l’impressione è che la squadra di Tiziano Di Tonno avrà filo da torcere da Monterisi e compagni.

Il San Vincenzo ha vinto in maniera pragmatica sul Marciana Marina per 2 a 0 con la doppietta di Cicalini ma il Massa Valpiana ha dimostrato di poter disporre di un enorme potenziale offensivo in cui Monterisi non è l’unico baluardo di un reparto forte e bene organizzato. Si impennano anche le quotazioni del Montieri che stravince per 4 a 0 sul campo del Ponteginori e la qualificazione ai playoff appare sempre più come l’obiettivo minimo della squadra di Tinucci che può puntare con decisione anche al traguardo più importante.

Roccastrada e Alta Maremma archiviano la loro sfida a reti bianche offrendo l’impressione che l’intento principale era quello di rischiare il meno possibile. Deve rinviare l’appuntamento con la vittoria anche il Caldana bloccato in casa per 1 a 1 dal Riotorto, un risultato che assume le sembianze di una cocente delusione per il Caldana che aveva assoluta necessità di ottenere i tre punti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news