Hockey: il punto sul campionato. Banca Cras si conferma grande

FOLLONICA. Banca Cras Follonica conferma l’ottimo inizio di campionato andando a conquistare un preziosissimo punto sulla pista di Forte dei Marmi. Il 2-2 con cui si è conclusa la partita parla di una sfida elettrizzante, con i campioni d’Italia che provano subito a mettere sotto il Follonica, ma gli affondi di Torner, De Oro e Romero trovano un Menichetti in serata di grazia. La formazione di Federico Paghi è brava a rimanere in partita, nonostante lo svantaggio prima per 1-0 e poi per 2-1 e resistere in inferiorità numerica per ben sei minuti senza subire gol, tre infatti i cartellini blu comminati dagli arbitri ai giocatori maremmani. Crederci sempre, questo l’imperativo di Paghi che anche a Forte dei Marmi ha dato i suoi frutti. Saavedra nel primo tempo e Fede Pagnini a tre minuti dalla sirena confezionano l’importante pareggio, che permette ai biancoazzurri di mantenere il secondo posto solitario in classifica, alle spalle del Lodi e di rimanere imbattuti in stagione con quattro vittorie e tre pareggi. La sorpresa di giornata arriva da Trissino, dove i padroni di casa hanno avuto la meglio sul Breganze per 4-3. Tutto facile per la capolista Lodi che si sbarazza agevolmente del Cremona; 8-1 il finale. Vittoria sofferta per il Viareggio, che alla fine la spunta a Sandrigo- prossimo avversario del Follonica- per 4-2 e rimane al terzo posto. Bel colpo del Sarzana che batte e affianca in classifica il Bassano. Impresa del Giovinazzo infine che a Correggio spazza via i padroni di casa con un perentorio 8-2.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news