Connect with us

Calciomercato Grosseto

Grifone, per la difesa proposta a Fabbro

Published

on

Advertisement
6 Comments

6 Comments

  1. piede

    15 Set 2015 at 07:30

    Con una società di Contractor, di Diamanti, un Principe arabo, basta tirare fuori i soldi…con quelli mandi l’acqua per insu!!!

  2. Corrado

    15 Set 2015 at 08:31

    Sarebbe un colpo da 90! Speriamo che la cosa si concretizzi! 😀

  3. Dario

    15 Set 2015 at 09:36

    Dove si trovano i biglietti domani? Anche dopo le 13?

  4. Andrea

    15 Set 2015 at 10:20

    Magari i!!

  5. Grifo87

    15 Set 2015 at 13:49

    i biglietti vanno comprati prima non il giorno della partita!

    • Dario

      15 Set 2015 at 14:10

      Se potessi li comprerei anche prima.

Leave a Reply

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Calcio

Gheorghe Fomov, classe 2001, è un nuovo giocatore dell’Us Grosseto 1912

La firma è arrivata questo pomeriggio negli uffici del Centro Sportivo di Roselle

Published

on

Grosseto. Primo colpo di mercato dell’Us Grosseto. La società biancorossa ha infatti ufficializzato l’arrivo di Gherorge Fomov, classe 2001.
Il calciatore, esterno destro dotato di buona tecnica, proviene dal Ghivizzano Borgo dove lo scorso anno in serie D ha giocato 22 partite segnando 3 reti. E’ già a disposizione di mister Magrini per il pre ritiro ed è il primo rinforzo della società biancorossa.

Continue Reading

Calciomercato

Blanchard replica: “Mario Ceri ha detto la verità, ma il mio no è stato solo verso il calcio giocato”

Published

on

Grosseto Dopo le dichiarazioni rilasciateci dal presidente unionista, Mario Ceri, in merito alla possibilità di vedere in biancorosso il difensore Leonardo Blanchard, grossetano doc, è arrivata la risposta del giocatore tramite il proprio profilo Instagram.

<<I miei rapporti con i Ceri? Sono buoni. A proposito, mi aggancio a questa cosa per spiegare quanto avvenuto tra ieri e oggi, quando ho risposto a un tifoso del Grosseto dicendogli quello che sapete tutti. Oggi è stata fatta un’intervista (da Gs, ndr) al signor Mario Ceri, il quale ha risposto come avrei risposto io e ha detto la verità. Una cosa, però, voglio spiegare: è vero che la famiglia Ceri e il Grosseto mi hanno corteggiato nei due anni precedenti, ma c’è un motivo se ho detto no. Io non ho detto no al Grosseto calcio e alla famiglia Ceri. Io ho detto no al calcio giocato, non al Grosseto. Non ho detto no alla famiglia Ceri che, anzi, stimo tantissimo per quello che ha saputo fare col Grosseto riportandolo, dove merita, tra i professionisti. Ho semplicemente smesso di giocare a pallone. Questo è il motivo per cui ho detto no. Adesso mi si sono riaccese la fiamma e la passione e sono aperto a nuove esperienze. Ovviamente, come ho detto ieri, giocare per la squadra dove sei nato e portare addosso i colori della città dove sei nato è un onore. Ho letto anche i commenti dopo che la mia storia Instagram è stata pubblicata (da Gs, ndr), commenti nei quali sono stato accusato di avere il cuore a Frosinone. Certo che ho il cuore a Frosinone, perché è diventata una seconda casa visto che i suoi abitanti mi hanno adottato come un figlio, ma rimango grossetano. Ho un bellissimo ricordo del Frosinone e rivestirei quella maglia per quello che ho vissuto lì. Questo non vuol dire che non sarei orgoglioso di portare i colori della città dove sono nato e combattere e lottare per le persone che sono mie concittadine. Sono due cose distinte: il ricordo e un pezzo di cuore lasciato nella città che mi ha dato tanto da una parte e le mie radici dall’altra>>.

 

Continue Reading

Calciomercato Grosseto

Mario Ceri: “I nostri abbonati sono garantiti. Se non potranno andare allo stadio vedranno lo stesso il Grosseto”. E su Blanchard…

Published

on

Grosseto Domani si chiuderà la possibilità di abbonarsi in prelazione, risparmiando, aggiungiamo noi, dei soldi rispetto ai costi già contenuti degli abbonamenti ordinari. Per tale motivo, abbiamo sentito il presidente unionista, Mario Ceri, sull’andamento della campagna abbonamenti. Ricordiamo che da lunedì inizierà la sottoscrizione delle tessere aperta a tutti. Abbiamo anche approfittato dell’occasione per domandare al numero uno biancorosso la sua idea su Blanchard, il difensore grossetano che vorrebbe riprendere a giocare dichiarandosi disponibile a vestire per la prima volta la maglia della sua città dopo una lunga carriera professionistica tra A, B e C svolta altrove.

Buongiorno, Mario. Come procede il rinnovo degli abbonamenti in prelazione?
<<Buongiorno, Yuri. Guarda, vado a memoria, ma dovremmo essere sui 260-270 abbonamenti rinnovati in prelazione. Ricordo a tutti che domani terminerà per i vecchi abbonati la possibilità di rinnovare l’abbonamento. Chi non sfrutterà tale occasione, perderà la possibilità di risparmiare denaro rispetto agli abbonamenti a prezzo pieno, l’importo dei quali resta comunque contenuto e in linea con la categoria che andremo ad affrontare>>.

In giro c’è chi dice che vorrebbe rinnovare l’abbonamento, ma non lo farà perché non sa se potrà andare fisicamente allo Zecchini. Cosa ne pensi?
<<Penso che sia un falso problema, visto che garantiamo anticipatamente la possibilità di seguire il Grosseto sulla piattaforma digitale Eleven Sports se verrà impedito ai tifosi di assistere alle partite dal vivo per il perdurare delle misure anti-Covid 19. Per tal motivo, esorto i nostri tifosi ad abbonarsi numerosi, perché io e Simone crediamo di meritare la loro fiducia per quanto fatto vedere in questi anni con noi alla presidenza>>.

Approfitto della tua proverbiale disponibilità per farti una domanda su Blanchard, che ieri, in un video su Instagram, ha dichiarato di voler ricominciare a giocare e si è detto disponibile a farlo con la maglia del Grosseto, sua città natale. Per Blanchard sarebbe una prima volta in biancorosso. Sei disponibile a dargli una possibilità?
<<Parto dicendoti che mi ha fatto sicuramente piacere ascoltare le parole di affetto del giocatore verso il Grosseto. Va detto, però, che abbiamo cercato e corteggiato Blanchard per due stagioni consecutive, ma lui ha sempre declinato le nostre offerte. Ovviamente, adesso valuteremo il suo desiderio, ma non sarà facile…>>.

Continue Reading

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi