Connect with us

Altre notizie

Magliano, la cultura è ripartita con le emozioni dei “I Madrigalisti” al Giardino del Torrione.

Tra musica
sacra e profana anche i tributi
a Pino Daniele ed Ennio Morricone

Published

on

La musica de I Madrigalisti per rendere magica l’atmosfera estiva nel Giardino del Torrione e per lanciare un messaggio di speranza. Magliano in Toscana ha vissuto una serata speciale, patrocinata dall’amministrazione comunale, con l’atteso evento di “Musica sotto le Stelle” che, con la sicurezza imposta dal periodo, si è ripetuto anche in questa estate 2020. Sotto la direzione del maestro Walter Marzilli sono stati eseguiti testi sacri e profani, come è nella tradizione de I Madrigalisti di Magliano in Toscana, con i tributi a Pino Daniele e, quest’anno, ad Ennio Morricone. La musica sacra all’aperto è intesa come la matrice di tutto quello che poi è venuto dopo, compresa la musica profana del Rinascimento, che ha caratterizzato una parte del concerto. Anche qui con due aspetti diversi, uno antico: un madrigale di Arcadelt, e uno moderno, un madrigale di William Hawley. Si è poi passati al tributo a Pino Daniele con una canzone napoletana antica con ‘I’ te vurria vasà’ e moderna con ‘Napul’è’ dello stesso Daniele elaborata dal Maestro Marzilli. L’ultima parte è stata quella dedicata all’opera con una elaborazione di ‘Nessun Dorma di Puccini’, per concludere con il ‘Brindisi della Traviata’ di Verdi. Come bis, infine, c’è stato il tributo ad Ennio Morricone, con la colonna sonora di ‘Nuovo Cinema Paradiso’, eseguito con gli strumenti della banda di Magliano e il coro dei Madrigalisti. A grande richiesta sono stati proposti altri due bis con ‘Maremma Amara’ e il ‘Carnevale di Venezia’ di Rossini.

“E’ stata una serata emozionante – commenta la consigliera delegata alla cultura Doriana Melosini- Lo è stata ancora di più perché è la dimostrazione che la cultura va avanti e lancia segnali di speranza anche dopo un periodo buio come quello che abbiamo vissuto. Nelle prossime settimane, seppur in questo 2020 per causa di forza maggiore non abbiamo proposto un cartellone di manifestazioni, siamo pronti a sostenere, sia con il patrocinio che con eventi organizzati con il Comune, queste attività. Perché la cultura resta centrale nella nostra azione”. Il Sindaco Diego Cinelli raccoglie il ringraziamento rivolto all’amministrazione dai Madrigalisti per aver potuto svolgere lo spettacolo atteso da maglianesi e turisti, ma guarda anche oltre. “Lo spazio allestito nel Giardino del Torrione – sostiene il primo cittadino- dimostra come, nonostante le difficoltà del momento, noi crediamo in tutto ciò che è cultura. Ripartire con una nostra eccellenza come i Madrigalisti rappresenta forse il più bel messaggio che potevamo lanciare”.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x