Seconda Categoria “G”: le carte del campionato

Grosseto. Sicuramente il girone “G” di Seconda Categoria si presenta equilibrato e senza una vera big, ma un insieme di squadre che possono dire la loro per la vittoria del campionato.

Prima fila. Il Sorano di Antolovic, l’Orbetello di Berni ed il Castell’Azzara di Fortunati sono quelle formazioni che sulla carta hanno qualcosa in più. I lagunari potrebbero pagare l’assenza di un bomber vero da area di rigore, ma ha un centrocampo di grande qualità e quantità. La difesa va registrata, ma siamo sicuri che i biancocelesti potranno dire la loro, così come i giallorossi amiatini che dopo la retrocessione vogliono subito riscattarsi.

Seconda fila. Neania, Ponte d’Arbia, Cinigiano, Montiano e Maglianese possono ambire ad un posto nei play off. C’è molta curiosità per vedere all’opera mister Galeotti su una nuova panchina; inoltre la campagna acquisti condotta dal ds Brezzi è di quelle importanti.

Terza fila. Intercomunale Santa Fiora, Marsiliana, Porti Ercole, Nuova Radicofani, San Quirico sono le formazioni che possono conquistare una tranquilla salvezza anche se dovranno stare attenti a non fare passi falsi.

Quarta fila. Nuova Grosseto, Etrusca Marina, Monteroni sulla carta potrebbero avere qualcosa in meno rispetto alle altre, ma siamo sicuri che sia la compagine di Camarri che i senesi venderanno cara la pelle. Mister Ciolli proverà nuovamente a rimanere in categoria, come fatto in maniera splendida nella passata stagione.

1 Comment
  1. Uccellino Parlante 1 anno ago
    Reply

    La Nuova Radicofani ha fatto un ottima squadra penso che possa tranquillamente entrare nella seconda fascia. L’etrusca marina vista nella seconda metà di stagione può tranquillamente salvarsi senza e quindi la passerei dalla 4 alla 3 fascia.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW