Seconda categoria: chi la vostra favorita? Vota il sondaggio

Nella foto il Castell'Azzara 2013/2014

GROSSETO.  “Chi secondo voi vincerà il prossimo girone G di seconda categoria?”. Questa è la domanda del nostro sondaggio della settimana. Un raggruppamento che si annuncia quanto mai combattuto ed equilibrato.

Sorry, there are no polls available at the moment.

 

16 Comments
  1. Amiatensis 5 anni ago
    Reply

    Comunque vada a finire, è stato un gran bel testa a testa tra Neania Casteldelpiano e Intercomunale Santa Fiora!
    L’importante naturalmente, e per tutte e due le squadre, è che tutto questo venga riconfermato invariabilmente sul campo e non rimanga solo sulla carta, altrimenti Moratti avrebbe vinto una decina di scudetti qualche anno fa …..
    Ma scusate: auguro loro le migliori fortune ( il ripescaggio in Prima Categoria), ma perché ,a meno che non disponiate di notizie CERTE di ripescaggio non avete inserito anche l’Alta Maremma tra le votabili? O loro devono rimanere PER SEMPRE CONFINATI nel Girone di cui non frega niente a nessuno, pur essendo lì sopra a Roccastrada!?? Invece a me piacerebbe giocare dei bellissimi DERBY TRA I CASTAGNI , tra squadre parecchio, ma parecchio forti….. Poi si vedrà se hanno ragione quelli che sostengono che avrebbero ammazzato al Seconda e vinto tranquilli la Prima ….

  2. Juan 5 anni ago
    Reply

    Amiatensis hai notizie sulla Pianese?
    So che vogliono ripetere l’ottimo campionato della passata stagione (culminato con il quarto posto finale) anche se di notizie certe,a parte la cessione di Capone al Gavorrano,ancora poche…

    • Amiatensis 5 anni ago
      Reply

      Caro Juan, ho qualche notizia, ma senza neanche i nomi, e quindi è meglio non scrivere niente.
      Oggi, però, ho “sguinzagliato” un segugio fenomenale che mi ha promesso che tra stasera e domani mi farà sapere le notizie del grande DS, Renato Vagaggini….
      Ti farò sapere.

  3. basse jr 5 anni ago
    Reply

    Alta maremma quasi sicura in prima,in graduatoria è 4* e ad oggi sappiamo che sicuramente ci sarà la fusione di 3 societa in 1,in più si parla di altre 2-3 squadre a forte rischio iscrizione.noi anche quest’anno non saremo ripescati per un posto,lo do quasi per certo.

  4. Tifoso 5 anni ago
    Reply

    La Neania visto le perdite di molti giocatori importanti credo che lotti forse per fare i play off. .Amiata S Fiora Pitigliano e credo anche la Maglianese sono quelle papabili per la vittoria sempre Alta Maremma permettendo.

  5. Amiatensis 5 anni ago
    Reply

    All’ Amiata si dà per sicuro (anche sui giornali) l’arrivo di Coppi e Santelli dal Castell’Azzara che però, a quanto riferiscono gli amici di Abbadia , così sicuro non sarebbe. Così come non lo è l’arrivo di un altro gran bel giocatore come Leporini dal Pienza: se questi tre arrivassero davvero tutti insieme, allora sì che, secondo me, l’Amiata potrebbe senz’altro diventare una delle pretendenti più serie alla vittoria finale!
    Io rimango dell’avviso che, il 15 di luglio, a bocce non ancora ferme, è ancora presto per fare dei pronostici.
    C’è chi è partito a tutta birra come il Santa Fiora (soprattutto per archiviare le esperienze da brivido di un recentissimo passato), c’è chi ha viaggiato a fari spenti come la Maglianese che, dopo aver risanato il bilancio, (bravi!!!) ha pensato di guardare nuovamente al Lazio per riproporre una formazione competitiva e chi, come il Pitigliano, sta allestendo con calma, sempre secondo il mio modesto parere, una squadra coi fiocchi. Discorso a parte merita la Neania: una squadra seriamente candidata al ripescaggio in Prima Categoria , che magari ( mi auguro di no, Basse!) non salirà ancora per un pelo, ma che, come ha fatto l’Alta Maremma, dovrebbe essere già da ora allestita per questa evenienza.
    Di certo, per gli amici che ho lì e per l’affetto che nutro per i colori giallorossi , mi auguro che ciò avvenga già da quest’ estate!
    La difesa, con l’arrivo di Amadu e di Goanta e la riconferma di Luca Rossi sulla fascia destra, mi pare a posto: Matteo Magini sono certo che quest’anno, in porta, tornerà a fare il drago, mentre non sono mai stato convinto di Edoardo Pasquini terzino sinistro: per me ha il passo non di un terzino, ma di un centrale di centrocampo, o al massimo, di un esterno in un centrocampo a 3, e con un buonissimo piede sinistro.
    In avanti, se Andrea Fazzi tornerà quello di prima del maledetto infortunio, con Vacchiano e (forse) Guscelli, saranno in grado di costituire un reparto in grado di impensierire, secondo me, qualunque difesa, sia in Seconda che in Prima. A centrocampo so che Matteo Corsini sta tornando abile e arruolato, Matteo Bisconti ha disputato un’annata ai livelli che mi aspettavo fin da quando lo consigliai al Presidente e a Corrado ma, non sapendo ufficialmente ancora chi è andato via e chi no, rimane difficile farsi un’opinione: forse qualcosa cercherei ancora, sia per la Prima che per la Seconda…
    Comunque sia, in bocca al lupo a tutti!

    • Tarantella 5 anni ago
      Reply

      Ma te amiatensis hai anche una vita al di fuori di grosseto sport ??

      • Amiatensis 5 anni ago
        Reply

        Come avrai certamente capito, Grosseto Sport mi allunga, e ormai da tempo, fior di quattrini!!!

    • Mister x 5 anni ago
      Reply

      da abbadia o saputo santelli nuovo giocatore dell amiata…mentre coppi rimane a castelazzara

  6. Carlo 5 anni ago
    Reply

    Salve, quali sarebbero queste tre società che si fondono in una?

  7. Juan 5 anni ago
    Reply

    Amiatensis,anzitutto complimenti per la grande competenza 😉

    Sulla Pianese ho la sensazione,magari sbagliando,che sarà difficile riconfermarsi in un girone che si annuncia al cardiopalma con le varie Arezzo,Viterbese,Gavorrano,Scandicci e forse il neo fallito Siena a far la voce grossa.

    Certamente,e tu lo sai meglio di me, potrà contare su una valida batteria di under e su qualche reduce della passata stagione che tanto bene ha fatto sotto l’egida di mister Coppi.

    Voci più o meno veritiere(e quindi tutte da verificare)parlavano addirittura dell’interesse per Tranchitella,puntero del Castel Rigone sul quale però ci sono le mire di almeno sei-sette società di categoria…vedremo.

    PS: Non so se sei ferrato in materia di calcio alto viterbese;ti annuncio che la Vigor Acquapendente sarà una probabile candidata alla vittoria finale nel torneo di eccellenza che prenderà il via tra poco meno di due mesi…personalmente già pregusto un derby della Via Francigena in Serie D…;-)

    • Amiatensis 5 anni ago
      Reply

      Caro Juan, grazie per i complimenti, ma anche tu mi sembri appassionato e non poco!
      A Piancastagnaio ( come ovunque) è stato un po’ ridotto il budget a disposizione del DS Vagaggini ma personalmente sono convinto che anche quest’anno Renato riuscirà a mettere in campo una formazione competitiva. Sono stati presi un paio di giocatori dall’Arezzo (tra cui Rubechini), Rinaldini dalla Pistoiese, un portiere dal Cesena e un paio di quote 96 dal Prato a fronte ( per quel che ne so) di una sola partenza significativa, quella di Capone al Gavorrano che, per me, ha fatto un grandissimo acquisto.
      Il Girone sarà come sempre durissimo e in più quest’anno ci sarà da fare i conti con il Poggibonsi (se non lo ripescano), con un Siena avvelenato che stanno rapidamente rimettendo in piedi dopo aver fatto piazza pulita degli autori del misfatto, un Arezzo che ha un Presidente molto ambizioso e, secondo me, anche con uno Scandicci che se è riuscito a mantenere la pattuglia di giovani interessantissimi mostrati l’anno scorso,potrebbe rappresentare la vera sorpresa del Campionato.
      Riguardo all’altro quesito, sinceramente ne so poco di calcio viterbese, anche se sono a conoscenza dello storico exploit dell’Acquapendente di quest’anno in Promozione Laziale. Gli acquisti di Stolzi e Guidotti mi sembrano ottimi, anche perché i due ragazzi hanno già maturato un esperienza in Eccellenza, avendo contribuito alla vittoria del San Donato Tavernelle nell’Eccellenza Toscana Girone B e Guidotti, precedentemente, aveva giocato anche a Chiusi.
      La perdita di Del Giusto è importante: spero per voi che non sia così decisiva perché anche a me piacerebbe venire a vedere il derby della Francigena Pianese- Acquapendente in Serie D!
      In bocca al lupo!

      • Mister x 5 anni ago
        Reply

        stolzi….demuro…..de luca…Guidotti…..vanno a giocare a Sinalunga……nn ad acquapendente

  8. Provocatore 5 anni ago
    Reply

    Al duo Guscelli-Corti occhio ad Amiatensis perché vi vuole far fuori visto già parla dei vostri giocatori e di cambio di modulo speriamo non abbia il patentino altrimenti sono dolori

    • Amiatensis 5 anni ago
      Reply

      Grazie a te, Provocatore.
      Quando ora ti ho letto, mi è venuto, credimi, sinceramente da ridere e ho detto tra me: “Dai, allora forse esiste ancora qualcuno in grado di scherzare su questo nostro pallone della provincia di Grosseto”.
      E questo mi ha fatto, credimi, un gran piacere….

  9. Provocatore 5 anni ago
    Reply

    Parlare di calcio é farlo sorridendo penso sia il bello di questo sito! I problemi sono altri cmq da oggi sei il nuovo incubo degli allenatori maremmani :-):-):-):-):-):-):-)

Rispondi a Mister x Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW