Gavorrano, c’è il primo colpo: Salvadori. Vetrini blinda Cretella e Costanzo.

Nella foto Filippo Vetrini

Allestire una rosa competitiva ma badando al portafoglio e tenere un’età media tra i 26 ed i 27 anni. Queste le linee guida che in casa Gavorrano stanno seguendo per prepararsi all’imminente calcio mercato. Prima c’è però da fare un passo indietro, visto come il primo colpo è stato ufficializzato ed è l’arrivo del difensore Samuele Salvadori. Classe ’87, di San Miniato, il difensore è reduce da quattro stagioni in D, due con la Fortis e due con lo Scandicci, e cinque anni col Poggibonsi in serie C2. Un pezzo fortemente voluto da Bonuccelli insomma. “Salvadori è ufficiale – spiega il dg Filippo Vetrini-, per Brega invece la questione è difficilissima. Non credo possa arrivare. Lo vogliono in Lega Pro, ha fatto 25 reti quest’anno…”. La società punterà sui propri giovani. “Cretella è blindato – prosegue -, torna e su di lui vogliamo costruire la squadra. Un’opportunità vogliamo darla anche a Costanzo, un giocatore con qualità importanti”. In uscita in dieci, la società ad oggi ha ripartirà dalle conferme di Sciannamè, Conti, Lombardi, Ropolo, Rubechini ed i giovani Gabotti e Zaccaria. Non faranno parte del futuro del Gavorrano invece Giordano, Zizzari, Adamo, Abibi, Capone, Tranchitella, Tarantino, Aiazzi, Procacci e Roberto Silvestri. “Proveremo a riavere Capuano dalla Juve Stabia – chiude il diggì -, e forse Giacomo Silvestri. Bonuccelli usa il 3-4-2-1 e qualche giocatore dovrà adattarsi al modulo”.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW