Fonteblanda, una retrocessione che fa male. La seconda categoria sarà una sorta di anno zero per la società

Nicola Giallini

Fonteblanda. Un incredibile retrocessione che fa male per il Fonteblanda, che dopo aver toccato il punto più alto della storia neroverde con l’arrivo nel campionato di promozione, nel giro di due anni i neroverdi purtroppo sono ritornati in seconda categoria.
Non è riuscito quindi nell’intento di raddrizzare la situazione Nicola Giallini, che subentrato a stagione in corso a Giorgio Guidi, non ha centrato l’obiettivo che si era prefissato.
Tanti i motivi. Da una rosa non ampia e dai molti infortuni che ne hanno caratterizzato la stagione.
Insomma adesso i neroverdi ripartiranno dalla seconda categoria e sarà una sorta di anno zero per la squadra e per la società per iniziare un nuovo importante ciclo, magari ripartendo dai giovani e dal settore giovanile.
Sulla posizione di Giallini ancora la società non si è espressa, ma sicuramenten nei prossimi giorni sarà tutto più chiaro.

1 Comment
  1. neroverde 3 mesi ago
    Reply

    allenatore sopravalutato e xxxxxxx.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news