Braccagni, esempio da imitare per la volontà di andare avanti della squadra Giovanissimi

A sinistra Dario Benucci e a destra Giacomo Russo

Braccagni (Gr) Anche se la loro squadra è terminata ultima in classifica nel campionatoGgiovanissimi provinciali, Giacomo Russo e il suo vice, Dario Benucci, hanno proseguito fino alla fine senza mollare un giorno e portando a termine il loro lavoro.
Sicuramente a fine stagione saluteranno la società gialloverde, soprattutto perché amareggiati dal fatto che lo scenario a loro prospettato ad inizio stagione non è risultato essere quello che poi si è verificato nell’arco dell’annata calcistica.
Russo e Benucci li vedremo certamente alla guida di altre squadre giovanili, con la speranza che l’esperienza sia più positiva.

2 Comments
  1. Fabrizio Carducci
    Fabrizio Carducci 2 settimane ago
    Reply

    Grande Russo Giacomo..

  2. Giorgio 2 settimane ago
    Reply

    Giacomo grande persona !!! Ma società così devono sparire sono la rovina del calcio

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news