Follonica sempre più nel caos: Benedetti saluta il club azzurro. E’ autogestione…

Il campo di calcio del "Capannino" di Follonica

FOLLONICA. È una situazione di alta confusione in casa Follonica. A due domeniche dal termine saluta il tecnico Corrado Benedetti che di comune accordo con la dirigenza conclude la stagione anzitempo.
E per il futuro c’è un incredibile “autogestione” dei giocatori che dovranno preparare al meglio le prossime gare in campionato, molto impegnative contro Forte Bibbona e Scarlino.

Una situazione che sta degenerando con il Comune e le istituzioni locali che hanno di fatto scaricato l’attuale dirigenza capitanata dal presidente Pacini che non è riuscita negli ultimi anni a risarcire il debito con l’erario, che peraltro non era stato contratto dagli attuali responsabili, ma dalle precedenti gestioni.

Nelle scorse settimane la giunta aveva strizzato l’occhio e si era resa disponibile per far approdare il Roselle a Follonica per poter disputare il prossimo campionato e capire comunque se ci fossero le basi per un rapporto proficuo per entrambi.

E’ chiaro che Pacini e l’attuale dirigenza hanno fatto il loro tempo e sicuramente andare avanti in questa maniera, nel disputare a malapena una seconda categoria e con una Juniores Regionali che ricordiamo si è presentata a giocare anche in otto non è più possibile per il rispetto di una cittadina come Follonica.

6 Comments
  1. Follonichese 3 anni ago
    Reply

    È vergognoso sentire queste notizie…ma il discorso con i ceri si è fermato?? Se dovesse saltare ci sono delle alternative??? Perché mi pare il discorso va per le lunghe…

    • giallo-rosso 3 anni ago
      Reply

      Secondo te la famiglia ceri si accolla i debiti ? Vediamo come si svolge la cosa, ad ora non verrebbe nessuno. Ma è normale

      • Sportivo 3 anni ago
        Reply

        Scusa chi dice che i ceri si devono accollare i debiti…loro vengono con una nuova società e la società attuale andrebbe in procedura di liquidazione…mi sembra più che scontato

  2. Max 3 anni ago
    Reply

    Sì, ma i 300 mila eurini di debito?

  3. sportivo 3 anni ago
    Reply

    c’è stata anche una nazione autogestita l’juguslavia.dopo la morte di tito si sono scannati

    • Giorgio 3 anni ago
      Reply

      Certo che se vengono gestite le cose come te gestisci l’italiano ed il linguaggio, allora siamo rovinati…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news