Tutti i risultati dal campi di calcio a 5 e 8 Uisp

SERIE A GROSSETO

La serie A di Grosseto vede la penultima giornata di stagione regolare: un turno importante con le prime quattro della classe che si scontravano tra di loro. A spuntarla sono Santa Maradona e Superal contro, rispettivamente, Milwall e Crystal Palace. Per il Milwall, superato 7 a 4 da Biliotti e soci, una sconfitta pressochè indolore, visto che il concomitante stop dei cugini, proprio prima dello scontro diretto, garantisce il primo posto al termine della regular season. La Superal dimostra però di poter ricoprire un ruolo da protagonista nei playoff, visto il 13 a 11 inflitto al Crystal, con un Giuseppe Piromalli scatenato sotto porta che ha cancellato le alte capacità realizzative di Ceri e Angelini. Chiude in crescendo l’Errepi, che rifila un secco 15 a 2 al Portone con Trotta che buca a più riprese la difesa avversaria insieme ai vari Falciani, Sbrolli e Niccolini, mentre l’Ival, trascinata dalle giocate di Arcoria, centra la salvezza con la vittoria per 9 a 5 sulla Clementinese (Giachi 3). Infine, un ritrovato Bar Lo Stollo inguaia il Ristorante Barbagianni: 4 a 3 il finale, con triplette di Tony Corridori e Righi e rete decisiva di Antonio Corridori.

SERIE A-B POLVEROSA MAGLIANO ARGENTARIO

Grande equilibrio nella serie A di Polverosa-Magliano-Argentario: dopo le cadute di Agip Orbetello e Alimentari da Ciccio, nessuna squadra rimane a punteggio pieno e le due capoliste sono raggiunte in vetta dai Metrostars, capaci di battere proprio l’Alimentari da Ciccio per 10 a 6: Petroselli fa quel che può, ma Perrone, Orsini, Solari e Pietropaoli determinano la vittoria per i santostefanesi. E’ il Lista Sport a fermare invece l’Agip Orbetello, con un perentorio 12 a 6: Carrucola, Cominazzi e Lubrano fanno la voce grossa in zona gol, mentre Nava Gori, da solo, non riesce a contrastare le proiezioni offensive del Lista. Pari e Patta tra Benetton e La Smessa: un 5 a 5 in cui si mettono in luce Fanciulli e Alocci da una parte e Vangelisti e Busonero dall’altra. Infine, primo successo per il Camping ai Delfini che, con le reti di Berti, Bertaggia e Morettoni, supera 9 a 8 l’Fc Mojito (Rusu 3).
In serie B, invece, non ha al momento intoppi la marcia del Cs La Rosa che, con il solito Vagnoni sugli scudi, ha la meglio per 6 a 4 sulla Bottega del Pane nello scontro tra battistrada, mantenendo così la vetta a punteggio pieno. Salgono in graduatoria gli Spaccatazzine: i ragazzi di Porto Ercole vincono per 9 a 6 sui Bho (Angori 3), sfruttando al meglio la serata del duo Alocci-Mazzella, mentre è senza storia la sfida tra Atletico Barzotto e Atletico Salsiccia, chiusa dai primi sul 13 a 0: Solari, Giovani e Moriani spadroneggiano. Infine, pareggio ricco di gol e spettacolo tra Robur Gladio e Circolo le Mura: un 8 a 8 in cui spiccano Conti e Brasini.

SERIE A FOLLONICA

A Follonica prosegue senza sosta la marcia trionfale dell’Aloha Beach, vittorioso per 7 a 4 sulla Pizzeria Tre Archi. Murzi e Benincasa sono i soliti trascinatori dei gialloverdi. Al secondo posto tiene il passo l’Idea Uomo che, grazie alle doppiette di Lari, Fiaschi e Simonelli, ha la meglio 6 a 2 sul Sales Spa nel big match di giornata. Torna a splendere la stella del Deportivo Chattanoga, capace di vincere per 8 a 4 contro l’Aloha Restaurant sfruttnado le sei reti di Rizzo, mentre il Muppet si affida ad Agostini per piegare di misura (4-3) un combattivo Atletico Tiburon. Vittoria larga per il Caffè Banda, che dispone per 9 a 2 della Pizzeria Ballerini con i guizzi offensivi di Serri, Ranieri e Iseppi, mentre un Caffè Manzoni in crescita impone il pari per 5 a 5 al Centro Revisioni la Calenda, in cui Tanzini e Barcelli siglano una doppietta ciascuno. Salmeri è invece l’uomo in più nel successo del Tartana (9-4) sulla Pasticceria Spinetti di Leoni; il Massa Marittima Tre Archi, invece, si aggiudica la gara contro i ragazzi dell’Africa Utd per 7 a 5: Kare e Fall non bastano per arginare le giocate di Rossi e Vecchiarelli.

SERIE B GROSSETO

Il campionato di Serie B ha un nuovo padrone: il Rollo Rollo torna al comando nell’appassionante duello con La Fornace. Berardicurti e compagni sfruttano la serata di grazia di Lucas Novello per piegare 6 a 5 un tenace Menaldi, che impensierisce la capolista con Migliorini e Camilletti. Un Atletico Sassone superlativo, invece, approfitta del ritorno in campo di Lanzano per avere la meglio 5 a 4 su una Fornace apparsa sorpresa. C’è sempre Dario Petrucci dietro ai successi dei Colchoneros, capaci di battere l’Ashopoli 6 a 5: l’attaccante ne fa quattro e porta i biancorossi a ridosso del podio, mentre prosegue lo splendido momento del Blue Cafè, che si candida a l ruolo di mina vagante nei playoff. Liberali e Sciarra sono imprendibili per la difesa del Mambo e la gara termina 9 a 3. Importante affermazione in chiave salvezza per l’Edil 2: l’accoppiata La Porta-Andreozzi fa la differenza nell’8 a 1 rifilato al Real Marhini.

SERIE C GROSSETO

Nel girone A di serie C è la giornata del Pasta Fresca Gori, che vince contro la capolista Gruppo Sfuso e la avvicina in classifica: Albonetti e compagni sono ora solo a due punti dopo il 6-3 firmato Nannini e Boni, auntentico tuttofare della squadra; il Tikikaka, grazie a una buona prestazione corale, sale al terzo posto con il 6 a 3 rifilato al Rudeness e scavalca l’Istia Longobarda, superata per 6 a 5 da Un Agriturismo La Bartolina in cui brillano Bruno, Casu e Ricca, che mette a segno il gol decisivo.
Nel gruppo B, l’A Tutta Pizza si laurea campione con due giornate d’anticipo: una rosa qualitativa e di spessore quella dei ragazzi di Ribolla, con gli storici membri La Marca, Guccione, Venturi e Vecchiarelli che si garantiscono il passaggio in serie B dopo diversi tentativi. Decisivo il 5 a 4 contro un Pereta mai domo e sempre in partita grazie a Coli. Fumi guida il Dal Bau alla Zeta alla conferma del secondo posto con il 6 a 2 al Misida, rintuzzando gli attacchi del Bivio Ravi, anch’esso uscito vittorioso con lo stesso risultato dalla sfida con il 3 Mt. sopra il Chelsea. Torna al successo il Red Baron, che sfrutta la doppietta di Pieraccini per piegare 5 a 3 la Pizzeria Via Vai, mentre il BMW F.lli Gori si conferma in buona forma con il 9 a 5 inflitto al Qpr: triplette per Nardi e Piu.
Nel girone C, agevole successo dello Sporting Maremma nel testa-coda con il Piano Web: un 11 a 4 che esalta le giocate dei fratelli Ottobrino e di Cantalino, protagonisti anche nel successo di coppa contro il Ghibli per 10 a 5. I Vigili del Fuoco rimangono comunque a contatto grazie al 7 a 4 ai danni del Cafe Atlantic: Valcu trascina i suoi con una cinquina. Un Vagagame desideroso di entrare nei playoff sorprende lo Svicat: 8 a 6 il finale, con Aguirre, Vagaggini e Fagan sugli scudi, mentre per i rossi non bastano le reti Lucchetti e Sborchia.
Nel gruppo D il Jester’s Cap mette le mani sul titolo, visto il rallentamento del Montenero: Terracciano e compagni, grazie a un ispirato Di Sauro, superano per 11 a 5 il Granducato del Sasso (Dettori 2), mentre Tiberi e compagni si vedono imporre il pari da un tonico Angolo Pratiche: non sono sufficienti i tre gol del solito Pacenti, Bernardini e soci centrano il 5 a 5 finale. Fc Ecista si dimostra in grande spolvero, vincendo 10 a 4 sull’Asd Tosti: strepitoso Bicocchi, a segno ben sette volte, mentre l’Afe Italia risolve a proprio favore la divertente gara con l’Istia Campini di Franci: il finale è 8 a 7, con le marcature di Marri, D’Amanzo e Tino. Torna al successo anche il Teleciancico, capace di imporsi per 10 a 7 sull’Arsenal (D’Ascoli 5): Morabito e Alessandrini producono lo strappo fondamentale.
Nel girone E, pur con qualche affanno, il Real Grifone conserva la vetta dopo il 6 a 5 ai danni di un Ingrati che ha messo in difficoltà a più riprese Festelli e compagni, ma la classe di Fierro, Nucci e Pollazzi permette alla capolista di respingere l’attacco della Pizzeria Da Marcello che si aggiudica il big match di giornata con l’Ac Campetto per 5 a 3: i castiglionesi si portano sul doppio vantaggio, ma poi cedono il passo al ritorno dell’accoppiata Sandro e Jacopo Bongini. Mari e Nicosia timbrano invece la vittoria per 10 a 4 dell’Etruria Data sul Real Atlantic (Ginanneschi 3), mentre Bongiorno è il trascinatore del Luiss, nell’8 a 4 ai danni del Sicar Gas. Infine, successo di misura per l’Immobiliare Borgo Antico: Massini e Minacci guidano la squadra di Pari al 4 a 3 sulla Tiemme (Ghini 2).

CALCIO 8 GROSSETO SERIE A-SERIE B

Nel campionato di calcio a 8 di serie A saranno Nottingham Forrest e Bar Pezzi e Bocconi a giocarsi la peima piazza della regular season: le due squadre marciano a suon di vittorie, staccando il resto della compagnia. Gli inglesi superano il fanalino di coda Merendes (Morabito 2) per 4 a 2, macon qualche difficoltà di troppo: decisiva la doppietta di Ceri e il centro di Giovi. Più rotondo il successo di Ricci e compagni contro il Cresi: 4 a 1 il finale, con Martellini a segno due volte. Dietro è bagarre sia per accedere ai playoff, che per evitare i playout: l’Insolito Caffè, trascinato dalla classe di Alessandrini, vince di misura (3-2) contro il Bar Allegro, a segno con Mari e Del Frate, ma sono Avis e Iperbimbo a mandare i segnali più forti di giornata. Amorfini e Grechi formano l’accoppiata vincente dell’Avis che supera per 9 a 4 il Santa Maradona, a cui non bastano le giocate di Biliotti e Dalle Nogare. La squadra di Sbrolli, invece, soffre nel primo tempo l’alto valore offensivo del Ludix ma, nella ripresa, Trotta si carica sulle spalle la squadra con la tripletta e completano il 6 a 3 finale i gol di Arcoria, Petrucci e capitan Ceciarini.
In serie B, Il Fornaio e il Bristol Fiumara possono festeggiare il passaggio nella massima serie. I ragazzi di Caldana chiudono al primo posto grazie al 4 a 2 inflitto al Terranova, in cui sono i soliti Mulinacci e Parenti a decidere la contesa. La doppietta di Fiorillo, invece, determina il 3 a 0 del Bristol sul Liceo Chelli e così Chelli e compagni, dopo un anno di purgatorio, ritornano in serie A. Tra le altre, da segnalare il torrenziale 7 a 0 con cui il Luiss, con le doppiette di Cadeddu e Melis, sommerge il Panificio Arzillo, mentre Ottica Aprili e Liceo Chelli guadagnano tre punti a tavolino contro, rispettivamente Paradise Cafè e Panificio Arzilli.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW