Berretti: a Gavorrano debutta Luzzetti, Grosseto tenta l’aggancio in vetta

Torna in campo la Berretti del Gavorrano e per Mister Luzzetti si tratta del debutto sulla panchina che era stata di Cacitti, ora promosso in prima squadra.

I carrarini, scivolati all’undicesimo posto, hanno messo a segno 27 goal subendone 33: mai sottovalutare l’avversario, ma i pronostici sono tutti a favore dei lanciati minerari che affrontano la trasferta di Carrara con l’obiettivo di rimanere in scia al Grosseto ed al Prato per accedere alla seconda fase.

Le 36 reti fatte (A fronte delle 26 subite) testimoniano in maniera lampante il valore di una squadra che sinora ha lavorato bene e sta disputando un ottimo campionato.

Il cambio di allenatore non dovrebbe cambiare di molto i piani dei gavorranesi che scenderanno in campo senza gli squalificati Pianelli e Scozzafava, i quali vanno ad aggiungersi all’infortunato Colorno nella lista degli indisponibili. In dubbio anche Carducci e Di Fiore, non al meglio fisicamente.

Anche in casa grossetana si respira un clima di attesa fiduciosa: il Poggibonsi all’andata mise in difficoltà al Palazzoli i ragazzi di Picardi, ma la consapevolezza di poter puntare al primo posto non può che far bene alla truppa biancorossa in questo ultimo fine settimana d’Inverno.

In caso di vittoria, infatti, i Picardi Boys possono agguantare i lanieri in cima alla classifica e questo dà uno stimolo in più alla squadra che in settimana ha lavorato a dovere per preparare la delicata sfida.

Non ci sarà Serdino, ormai fuori causa fino al termine della stagione, ma Boccardi e soci sono pronti per questa partita dalle Mille insidie: i giallorossi, per tradizione, sono una compagine molto solida ed allo stadio “Lotti” di Poggibonsi è facile prevedere che si disputerà un bel match.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news