Grosseto cade e si rialza, battuto 2-1 il Fucecchio

GROSSETO – FUCECCHIO 2-1 (2-1 pt)

GROSSETO – Cipolloni, Borselli, Zoppi, Degli’Innocenti, Ciolli, Gorelli, Berretti (35’st Boccardi), Raito (34’ st Salvestroni), Vegnaduzzo (15’ st Invernizzi), Nigiotti (23’ st Sabatini), Molinari (38’ st Tuoni). A disposizione: Nunziatini, Vento, Tuoni, Sabatini, Invernizzi, Boccardi, Salvestroni. All. Consonni.

FUCECCHIO – Del Bino, Manetti, Menichetti (41’ st Bini), Pizza, Collacchioni, Cenci G. (19’ st Carfagna), Gjyali (12’ st Conti), Cenci F. (19’ st Carfagna), Kodraziu, Tardiola (12’ st Taraj), Sciapi. A disposizione: Pinelli, Bini, Taraj, Giannetti, Conti, Fejzaj, Carfagna. All. Cerasa.

ARBITRO: Gallorini di Arezzo (Pepe, Salvadori).

RETI: 18’ Sciapi, 23’ Vegnaduzzo, 34’ Molinari.

NOTE: spettatori 1249 (423 paganti di giornata); ammonito Sciapi, F. Cenci, Zoppi, Molinari, Ciolli, Degl’Innocenti; angoli 3-1 per il Grosseto; recupero 0’, 6’ st

 

GROSSETO – Tutto invariato in vetta alla classifica col Grosseto che mantiene le distanze battendo due a uno il Fucecchio. Risultato stretto per quanto fatto vedere dai ragazzi di Consonni. Primo tempo d’attacco del biancorossi ma i torelli si complicano terribilmente la vita. Al 9′ il calcio di rigore per il Grosseto, fischiato sul contatto fa G. Cenci e Berretti non è solare. Come a Firenze Vegnaduzzo spreca calciando sulla base del palo. Da regolamento poi il fischio dell’arbitro che annulla la ribattuta di Vegnaduzzo dopo che lo stesso aveva colpito il legno alla sinistra di Del Bino.

Difesa maremmana che pasticcia poi su Kodraziu, Ciolli in scivolata in area respinge il tentativo di tiro ma la palla arriva a Sciapi che calcia di precisione: palla sbatte sul palo interno e gol degli ospiti a sorpresa al 18’.

Non fa drammi la formazione allenata da Consonni e trova immediatamente il pareggio: cross dal fondo di Nigiotti, in area Vegnaduzzo al 23’ si stacca dal marcatore e di testa mette a fil di palo. Da calcio d’angolo al 34’ il Grosseto completa la rimonta: palla che rimane in mischia all’interno dell’area rigore, Molinari in girata è il più rapido di tutti e non lascia scampo al portiere. Nel finale di frazione Raito ha l’occasione per il tris ma calcia alto con il portiere ormai fuori causa per ben due volte poi al 41′ ancora Raito, dopo la smanacciata del portiere, trova la porta con un tiro sporco, ma ribatte sulla linea Menichetti del Fucecchio.

Nella ripresa i ritmi si abbassano notevolmente, per molti minuti non succede nulla. Al 39′ st ha una doppia occasione di Tuoni che per due volte chiama alla parata Del Bino. Però sono gli ospiti a poter fare il colpaccio al 43′ quando Sabatini manca l’intervento e il Fucecchio in superiorità numerica si invola verso la rete, Sciapi ha l’occasione del pareggio ma calcia alto davanti a Cipolloni. Errore madornale che salva il Grosseto, sei minuti di recupero non creano altri pensieri. Il Grosseto vince con minimo scarto una gara che poteva stravincere.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW