Onorevoli piazzamenti e altri onori per gli atleti del Gruppo Vela LNI Follonica

Il giovane Alessandro Fracassi chiude 30°, su 140 partecipanti, alla Ia tappa dell’Italia Cup Laser 2020, disputatasi a Napoli tra l’8 e il 10 Novembre scorso. Su tre giorni di regata è stato possibile svolgere solamente cinque prove a causa delle condizioni altalenanti del meteo: se il primo giorno ha presentato condizioni proibitive con vento fra i 25 e i 28 nodi da S/E, costringendo Fracassi a non disputare la seconda prova in programma della giornata, il secondo giorno è stato caratterizzato dalla mancanza di vento, con il risultato che tutta la flotta è rimasta a terra. Fortunatamente le buone condizioni metereologiche hanno permesso la disputa di tre prove nell’ultimo giorno di competizione nel quale l’atleta follonichese ha realizzato un 19°, un 15° e un 21°, a cui si aggiungono il buon 11° e il DNS del primo giorno.

La prova di Fracassi a Napoli non è l’unica buona notizia per la sezione LNI follonichese. Il piccolo Giulio Mattanini è stato convocato al raduno Optimist Interzonale che si svolgerà al Marina di Scarlino i primi di dicembre. I raduni sono allenamenti congiunti tra i migliori atleti delle varie Zone Federali, e sono propedeutici alla crescita e alla selezione per l’inserimento dei piccoli atleti nelle squadre nazionali. Della II° zona (comprendente Toscana, Umbria e la provincia di La Spezia) sono stati convocati solo quattro atleti e di questi Mattanini è l’unico Cadetto (under 12). “Giulio è molto emozionato per la convocazione” afferma coach Leoni, “questa sicuramente sarà per lui una grande occasione di crescita e di confronto con altri ottimi atleti.”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW