Campionato Dante Berretti, girone C: è un Livorno da urlo, Pisa e Prato provano a tenere il passo

Al termine della 6° giornata di campionato c’è una sola vera protagonista, il Livorno, autentica macchina schiacciasassi capace di conquistare 18 punti sui 18 totali disponibili inanellando una serie di 6 vittorie consecutive, l’ultima delle quali arrivata contro la formazione mineraria del Gavorrano allenata da mister Cacitti che nella giornata di sabato ha assaporato la possibilità di compiere il colpaccio in casa quando si era ritrovata in vantaggio alla mezzora contro la formazione amaranto capace però di ribaltare la situazione e portare a casa altri tre punti fondamentali per la corsa al titolo e per mantenere a distanza le inseguitrici. Le due compagini a quota 13 punti (5 i punti di distacco dal Livorno) sono Pisa e Prato, i nerazzurri hanno letteralmente surclassato l’ultima in classifica, l’Arzachena, con il punteggio finale di 7-0 mentre i gialloblu si sono imposti con un secco 3-0 sul campo della Carrarese. Bel successo esterno anche per la Pistoiese che conquista i primi tre punti della stagione sul campo del Pontedera al termine di una partita piena di emozioni con le due formazioni che si sono date battagli fino all’ultimo secondo di gioco fissando il risultato finale sul 3-2 in favore degli ospiti. Si scopre corsara la Lucchese che sul campo non semplice dell’Olbia si impone per 1-0 con la rete di Berrettini permettendo ai suoi di salire a quota 10 punti in classifica.

6° giornata: 
Arzachena – Pisa: 0-7
Gavorrano – Livorno: 1-2
Carrarese – Prato: 0-3
Olbia – Lucchese: 0-1
Pontedera – Pistoiese: 2-3

Classifica: 
Livorno: 18 punti
Pisa e Prato: 13 punti
Pontedera e Lucchese: 10 punti
Carrarese ed Olbia: 9 punti
Pistoiese e Gavorrano: 3 punti
Azrachena: 0 punti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW