Seconda categoria: volano Neania Castel del Piano e Saurorispescia

Nella foto Papa (Saurorispescia)

GROSSETO. E’ fuga a due Neania Castel del Piano – Saurorispescia in vetta alla classifica. Gli amiatini al termine di un match in cui hanno giocato non certamente bene hanno avuto la meglio di un generoso e combattivo Montiano, mentre i ragazzi di Papa hanno espugnato uno dei campi più difficili quale è quello di Cinigiano per 2 a 1 trascinati da un ottimo Briaschi.

MONTORGIALI C’E’. Non è più una rivelazione il Montorgiali di Lenzi, che dopo le polemiche settimanali per il ricorso dell’Aurora Pitigliano, batte 1 a 0 il Santa Fiora. Differenza abissale quella che si è vista in campo con gli uomini di Cencini che “andavano” ad una velocità ridotta rispetto ai padroni di casa che hanno colmato il gap tecnico con la voglia di vincere.

PARI CON RAMMARICO. In seconda posizione rimane anche la Marsiliana che conquista un punto sul campo dell’ex fanalino di coda Torbiera. Rammarico per i ragazzi di Anselmi che non hanno creduto abbastanza nel blitz esterno.

CROLLO. Cade sotto i colpi di un grande Castell’Azzara, in netta risalita, l’Aurora Pitigliano. I gialloblù subiscono sul campo la reazione dei padroni di casa che dopo un inizio di stagione non certo esaltante, stanno uscendo fuori alla grande.

ZERO. Sono i punti conquistati dal Porto Ercole di Guidi. I gialloverdi anche ieri sono stati battuti nel derby da un Orbetello più cinico che porta a casa tre punti preziosi per risalire in classifica. Per il Porto Ercole c’è da correre quanto prima ai ripari.

SANT’ANDREA OK. Gli uomini di Berni-Terramoccia si sbarazzano con estrema facilità di un Radicofani troppo remissivo per far paura a Cappelloni e compagni. Adesso il compito principale sarà quello di trovare la continuità nei risultati.

UN PUNTO. Un prezioso punto per la Maglianese contro l’Amiata che seppur grande favorita comincia a perdere contatto dalla vetta.

 

4 Comments
  1. spettatore imparziale 5 anni ago
    Reply

    St.Andrea-Radicofani … chiunque abbia visto la partita non può parlare di un Radicofani remissivo dato che il primo tempo è stato giocato ottimamente dagli ospiti che potevano andare in vantaggio in più di una occasione! Purtroppo invece hanno concluso il primo tempo in svantaggio a causa di un rigore dubbio. Secondo tempo meglio i locali x venti minuti che si sono portati sul 3 a 0 poi monologo Rosanero che segna il gol della bandiera e fallisce ottime opportunità anche grazie agli interventi del portiere!! Nonostantetutto non parlerei di un Radicofani remissivo e comunque di un ottimo st Andrea!

  2. Tifoso 5 anni ago
    Reply

    Buonissimo Radicofani per 20minuti poi buon S.Andrea per i secondi 20. Rigore sacrosanto e mancata espulsione del difensore. Rigore non dato al Radi. Primi 30 minuti del secondo tempo con almeno 5 palle goal per il S.Andrea che oltre a due goal prende un palo e manca con il nostro 10 un goal in scivolata. Dopo un minuto dal 3-0 il Radi accorcia meritatamente per quello che aveva fatto nella prima frazione. Nei minuti finali più il recupero arrembaggio del Radi che trova Calcagno sempre pronto. S.Andrea con tante assenze, almeno 4. Comunque chi ha giocato non ha demeritato. Radi miglior squadra affrontata nelle quattro partite

  3. spettatore imparziale 5 anni ago
    Reply

    Nel primo quarto d’ora del secondo tempo il Radicofani ha avuto due ottime occasioni x pareggiare!! Poi ci sono stati 20 minuti di dominio s.Andrea e infine ultimo disperato assalto degli ospiti che ha almeno fruttato il goal della bandiera!

  4. Tifoso 5 anni ago
    Reply

    Anche il S.Andrea con Musarra due palle goal per fare il 2-0 nei minuti finali del primo tempo. Buona la correttezza in campo

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news