Settimana impegnativa per l’AC Roselle

Roselle-San Marco Avenza 0-1 - il gol vittoria

Il campionato di Eccellenza per il Roselle parte con una sconfitta amara ma pur sempre una sconfitta, anche se immeritata, che forse si sarebbe potuta evitare, dato che l’avversario non era certo di caratura eccelsa. Il Roselle, dopo un buon avvio e con uno straordinario goal annullato a Cosimi al 18°, subiva lo svantaggio dopo tre minuti con Doretti che furbescamente approfittava di una marchiana disattenzione difensiva. Dopo il vantaggio gli ospiti alzavano il fortino difensivo a protezione dell’inatteso risultato positivo e a nulla solo valsi i numerosi attacchi di Consonni e compagni per cercare di riuscire a perforare la nutrita difesa avversaria. Non è valsa neanche la inferiorità numerica degli ospiti al 57° per la espulsione di Cargioli a disorientare i carrarini, ma ci pensava il Direttore di gara, dopo appena otto minuti a pareggiare i numeri in campo con l’affrettato doppio giallo su Saloni. L’arrembaggio del Roselle è perdurato fino all’ultimo 5° minuto di recupero quando l’attento portiere ospite Pieri ha negato a Capitan Consonni il piacere del meritato pareggio che avrebbe sanzionato un più giusto risultato finale. Il rosso a Ciolli al rientro negli spogliatoi, forse per qualche parola di troppo nei confronti del Direttore di gara, ha completato la frittata. Ora i termali, dopo la parentesi infrasettimanale del ritorno di Coppa contro l’Atletico Piombino (andata 1-1) dovranno affrontare una difficilissima trasferta in terra pisana contro il forte Cuoiopelli.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW