Calcio a 5: sconfitta dell’Atlante nel memorial “Giglioli”

Federico Baluardi

POGGIBONSI. Ha lottato sino agli ultimi minuti la Cooperativa Atlante nella finalissima della quarta edizione del “Memorial Alessandro Giglioli”, cedendo per 6-4 ai padroni di casa della Poggibonsese.

Alla manifestazione, organizzata alla perfezione dalla Società Poggibonsese negli impianti sportivi del Bernino a Poggibonsi per ricordare il suo presidentissimo venuto a mancare, alla quale hanno partecipato sei formazioni Atlante Grosseto, Tigullio Chiavari, Sangiovannese, Poggibonsese (tutte formazioni che militano in serie “B” Nazionale) oltre al Livorno Calcio a 5 e la formazione fiorentina delle Remole (entrambe di serie “C”.), suddivise in due girone da tre: nel primo raggruppamento Atlante Grosseto, Sangiovannese e Tigullio, tutte militanti in serie “B” e nell’altro i padroni di casa della Poggibonsese e due squadre di serie “C”, le Remole e il Livorno.

Nel primo girone il primo posto è andato ai ragazzi dell’Atlante di Battisti e Barelli che hanno vinto entrambe le partite, mentre la Poggibonsese si è aggiudicato l’altro girone con altrettante vittorie, partite queste giocate il venerdì sera e pertanto le due formazioni hanno avuto la possibilità di disputare la finalissima il giorno dopo. Nel primo tempo dominio dei grossetani che hanno chiuso in vantaggio per 3-1 con i gol di Barelli e doppietta di Baluardi, mentre nella ripresa hanno avuto un netto calo fisico, naturalmente previsto, e la Poggibonsese si è aggiudicato il memorial per 6-4. Ho detto un calo fisico previsto perché l’Atlante si è presentato a questo primo appuntamento della stagione con pochi giocatori a disposizione (solo nove e alcuni di questi allo loro prima apparizione in squadra e con ragazzi dell’Under 21, dato che martedì prossimo arrivano dal Brasile De Oliveira e Santin, l’ultimo acquisto, mancavano poi Grieco e Ceccarelli assenti per motivi di lavoro e Gianneschi per infortunio, anche se era presente in panchina per essere vicino ai suoi compagni. Senza comunque togliere i meriti ai vincitori, presenti con ben 15 giocatori, pertanto con molti cambi a disposizione di mister Busato. Comunque per l’Atlante è stato un buon test in vista del prossimo campionato, dato che i grossetani a sprazzi hanno fatto vedere ottime cose, tutti si sono ben comportati e dai giocatori che conoscevamo molto bene dallo scorso anno questo i tecnici se lo aspettavano e uno che si è messo in particolare evidenza rispetto all’ultimo campionato è stato il difensore Baluardi (nella foto), autore inoltre di tre gol, una vera sorpresa.

Questo il tabellino della finale:

Poggibonsese- Atlante Grosseto 6-4

Poggibonsese: Giannattasio, Bortolotta, Puddu, Righeschi, Rognini, Pellegrino, Diaferia, Aquino, Solmonese, Turchetti, Bonini, Riccobono, Giaimo, Cassioli, Massari. Allenatore, Busato.

Atlante:Borriello, Ducci, Nicotini, Babbanini, Barelli, Baluardi, Barbosa, Mavica e Novello. Allenatori: Battisti e Barelli.

Arbitri: Diaferia e Acri. Marcatori: Barelli, Baluardi (2), Righeschi (3), Giaimo (2), Novello, Pellegrino.

La Sangiovannese si è imposta nei confronti del Livorno nella finale per il terzo posto.

Sabato prossimo 19 settembre con inizio alle 15, negli impianti della Nuova Grosseto Barbanella in via Australia, si disputerà la quinta edizione del Memorial Sergio Franchini.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW