Campionati regionali: non compare l’Fc Grosseto negli Allievi e nei Giovanissimi

Una fase della partita Invicta-Casotto Marina valida per il campionato provinciale categoria Allievi. In tale incontro si è verificato il gesto di fair-play

GROSSETO. Ufficiali anche i gironi dei campionati regionali. Unica formazione presente negli Juniores è il Follonica, mentre il nuovo Fc Grosseto ripartirà da quelli nazionali. Negli Allievi e nei Giovanissimi invece non c’è il nome della compagine maremmana, che con molta probabilità potrebbe sfruttare la sinergia con l’Invicta Grosseto (almeno negli Allievi dove disputano i regionali), stessa sinergia che il Gavorrano ha con il Saurorispescia, anche se in questo caso è presente anche la formazione dei Giovanissimi.

Tra le novità la Giovanile Amiata che prenderà parte ad un campionato regionale.

JUNIORES REGIONALI

  1. ANTIGNANO
  2. A.PICCHI
  3. A.PIOMBINO
  4. CASTELFIORENTINO
  5. COLLESALVETTI
  6. FOLLONICA
  7. FORCOLI
  8. GRACCIANO
  9. PERIGNANO
  10. PRO LIVORNO
  11. S.C. CENAIA
  12. SAN DONATO
  13. SAN MINIATO
  14. SPORTING CECINA
  15. VALDARBIA
  16. V.MAZZOLA

ALLIEVI REGIONALI

  1. A.PICCHI
  2. CASTELFIORENTINO
  3. PORTUALE GUASTICCE
  4. INVICTA GROSSETO
  5. NAVACCHIO
  6. NUOVA GROSSETO BARB.
  7. PONSACCO
  8. PRO LIVORNO
  9. ROSIGNANO SEI ROSE
  10. SPORTING CECINA
  11. SAN MINIATO
  12. SAN DONATO
  13. SANGIMIGNANO
  14. SAURORISPESCIA
  15. VALENTINO MAZZOLA
  16. VENTURINA

GIOVANISSIMI REGIONALI

  1. ANTIGNANO
  2. CASTELFIORENTINO
  3. CASCINA
  4. COLLINE PISANE
  5. FORCOLI
  6. FUCECCHIO
  7. LIVORNO 9
  8. GIOV. AMIATA
  9. MONTERIGGIONI
  10. POGGIBONSI
  11. PORTUALE GUASTICCE
  12. PRO LIVORNO
  13. S.MARIA
  14. SAURORISPESCIA
  15. SPORTING CECINA
  16. STELLA ROSSA
6 Comments
  1. Giovanni 4 anni ago
    Reply

    Scusate mi sono perso!!! Non mi risulta che il settore giovanile sia stato affidato all’INVICTA, quando è stato fatto il comunicato di accordo? I meglio (o coloro che si credono i migliori) sono andati in altre società della regione, altri stanno ancora aspettando di essere chiamati, altri sono tornati alla loro società di origine, quindi quelli che sono andati all’INVICTA credono di andare il prossimo anno al Grosseto? Esiste un accordo tra Gavorrano e Saurorispescia ma anche quest’anno il Gavorrano a chiesto i giocatori anche ad altre società quindi la sinergia non la vedo tanto.

  2. sportman 4 anni ago
    Reply

    non ho capito perchè una società che scioglie le sue tenui fila doveva fare i campionati giovanili regionali.come può una società non affiliata vedersi catupultata nei tornei regionali.spiegatevi per cortesia perchè all’apparenza questa è una fregnaccia bella e buona

  3. prima e dopo 4 anni ago
    Reply

    Quando si doveva fare l’eccellenza mille proclami sul settore giovanile,ora che si va in serie d già a nessuno importa più nulla.ad oggi non ci sono allenatori dirigenti e soprattutto giocatori per formare squadre.i ragazzi si sono accasati altrove ,e vedendo le squadre dove sono andati direi che poi qualche ragazzo si poteva anche far diventare utile alla causa biancorossa.

    • Maremmano vero!!!! 4 anni ago
      Reply

      la maggior parte dei ragazzi sono li che aspettano una chiamata,ma purtroppo a questi signori del settore giovanile importa meno di zero,visto che a oggi nessuno squillo…..quindi i proclami di Sindaco e societa’ erano una finzione????

      • Giovanni 4 anni ago
        Reply

        E’ dall’inizio dell’estate che scrivo (potete andare a vedere i precedenti) che a nessuno interessava veramente il settore giovanile o chi si è fatto avanti aveva un suo “personale” interesse, ma nessuno mi ha dato credito, questo è il risultato!!!! Per favore finiamola di parlare dei giovani, nelle trasmissioni sportive si parla di vedere qualche grossetano in prima squadra, come si può pretendere tutto questo se si è lasciato morire questo settore nell’indifferenza più totale della stampa e televisione.

  4. maurizio claudio 4 anni ago
    Reply

    Stamane sul giornale Mirri ha detto che il Grosseto chiederà di essere ammesso ai giovanissimi e allievi regionali. Ma deve essere chiaro che il sindaco Bonifazi e Stefano Osti hanno già chiesto e ottenuto la deroga per la nuova società (l’Fc) per disputare i due campionati. Basta quindi che mirri e i suoi collaboratori si mettano in moto per preparare la nuova stagione. D’altro canto è chiaro, come ha ribadito il sindaco in sede di conferenza stampa, che Pincione ha sposato in pieno il business plan di Osti, che ha il settore giovanile tra i punti prioritari per la rinascita del Grifone. È il momento di velocizzare il lavoro, di mantenere le promesse e, dunque, di allestire anche le squadre allievi e giovanissimi, come previsto nell’accordo con Bonifazi e Osti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news