Connect with us

Calcio

Campionati dilettanti: tre gironi di Eccellenza e quattro di Promozione. Aumenteranno anche i gironi di prima e seconda con meno squadre

Published

on

mangini

Firenze – In attesa delle ufficialità da parte del Comitato Regionale Toscano Figc queste dovrebbero essere le decisioni che sono state prese.
A settembre inizierà la stagione con la Coppa Toscana, mentre il campionato avrò inizio l’11 di ottobre.
Eccellenza. Tre gironi da quattordici squadre. Saranno ripescate le prime di ogni girone di promozione più le finaliste della Coppa.
Promozione. Quattro gironi da sedici squadre. Saranno ripescate le prime di ogni girone di prima categoria più le finaliste della Coppa.
Prima e Seconda categoria. Aumenteranno anche i raggruppamenti di prima e seconda categoria.
Terza categoria. Saranno ripescate le prime due della classifica.

I ripescaggi avverranno solo attraverso le graduatorie di merito che terranno conto del punteggio in classifica, settore giovanile, partecipazione alle riunioni federali, disciplina, anzianità di matricola.
Sconto di circa il 38% per l’iscrizione ai campionati suddivisa in 4 rate (30% al momento iscrizione, 30% novembre, 30% dicembre, 10% febbraio), in attesa dei contributi che dovrebbero arrivare dal Governo e dalla Regione Toscana.
Eventuali contributi verranno erogati al netto delle rate della tassa di iscrizione.
Naturalmente ribadiamo che sono solo indiscrezioni.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x