Promozione: il punto sul campionato

Nella foto un'azione dell'Albinia (di W.Scopetoni Maremmapress.it)

Con il Gambassi ormai matematicamente al primo posto si scatena la lotta-playoff nel girone C del campionato di Promozione. Sei squadre possono giocarsela e se la giocheranno fino all’ultimo secondo dell’ultima partita: Picchi e Badesse, Albinia e San Miniato, ma anche San Donato e Perignano possono ambire ad un posto negli spareggi per accedere in Eccellenza.

L’Albinia questa settimana ha sprecato una grande opportunità venendo raggiunta dal Gracciano in avvio di ripresa, ma ha un’occasione d’oro per fare punti nel prossimo turno contro il malleabile Castelbadie prima di giocarsi il tutto per tutto contro il Perignano. Nulla è perduto tra le mura del Combi, ma un ulteriore passo falso potrebbe risultare fatale e dispiacerebbe veder vanificati gli sforzi albiniesi proprio sul più bello.

Il San Donato, a salvezza ormai acquisita, ha battuto un Badesse al limite tra l’altalena e la caduta libera (stranissimo il rendimento della formazione senese che nelle ultime settimane ha perso molto del proprio smalto) e si è appostato come un condor pronto a colpire le rivali a 180 minuti dalla conclusione del campionato.

Vincere nella prossima giornata contro il Certaldo sembra alla portata della formaizone di Cinelli, pronta a dare battaglia contro la capolista Gambassi che potrebbe anche permettersi di tirare i remi in barca nell’ultima giornata. La posizione del San Donato, insomma, può essere assimilata a quella di chi in maniera risoluta si guarda intorno per poi colpire con guizzo rapace. L’ideale per giocare il ruolo di outsider.

Anche in coda è gran battaglia: il Ribolla ormai retrocesso continua ad onorare in maniera splendida il campionato ed ha fermato sul 2-2 il Volterra in un match che avrebbe potuto anche regalare maggior gloria ai minerari, il Montecalvoli ha impattato 1-1 contro il Cascina e ben cinque formazioni sono racchiuse in un lembo di terra tutt’altro che stabile.

Volterra, Gracciano, Castelbadie, Pecciolese e Certaldo restano sulla graticola e tutto è ancora da stabilire: saranno le ultime due partite a delineare una situazione che, al momento, rimane fluida e destinata ad evolversi in maniera imprevedibile.

Risultati

Armando Picchi-Pecciolese 1-1
Gracciano-Albinia 1-1
Cascina-Santa Maria a Monte Montecalvoli 1-1
Certaldo-Gambassi 1-0
Geotermica-San Miniato Basso 1-2
Perignano-Castelbadie 0-3
Ribolla-Alabastri Volterra 2-2
Acli San Donato-Badesse 1-0

Classifica

Gambassi 55
Armando Picchi, Badesse 45
Albinia, San Miniato Basso 44
Acli San Donato 42
Perignano 41
Cascina 40
Geotermica 38
Alabastri Volterra 37
Gracciano 36
Castelbadie 34
Certaldo, Pecciolese 32
Santa Maria a Monte Montecalvoli 27
Ribolla 11

1 Comment
  1. san donato ale' 4 anni ago
    Reply

    Bella vittoria conquistata col cuore dai nostri ragazzi!!!!!! il badesse ha mostrato di essere una signora squadra, ma ha dovuto soccombere davanti al nostro orgoglio e voglia di vincere!!
    siamo a -2 dall’albignia e con la freccia accesa nella corsia di sorpasso………. okkio che x i playoff ci siamo anche noi, o x lo meno ci proveremo fino in fondo anche se NOI il nostro campionato lo abbiamo gia’ vinto!!
    FORZA BIANCOVERDI!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news