Verso Cynthia-Grosseto: si lavora sul 4-4-2, tanti esperimenti per mister Orlandi

i mister Orlandi (a sinistra) e Bifini. Davanti a loro Schettino

GROSSETO. È stato un venerdì pomeriggio prettamente tattico per il nuovo Grosseto di mister Orlandi. Il tecnico ha infatti lavorato sul nuovo modulo (4-4-2) provando più volte i movimenti difensivi classici del nuovo schema tattico.
Un 4-4-2 che non prevede il rombo, ma due centrocampisti classici in mezzo al campo e due laterali. Addirittura è stato anche provato Zotti sull’out di sinistra e Lavopa e destra con Nappello e Di Gennaro in attacco.
Ma il nuovo allenatore ha fatto girare tutti gli uomini a disposizione, non scoprendo le carte. Quindi solamente dopo la seduta di oggi potremmo avere tutti un’idea più chiara rispetto all’undici titolare che scenderà domani pomeriggio in campo in quel di Genzano.

Intanto si partirà con una conferma: il 3-5-2 è stato messo definitivamente in soffitta.

2 Comments
  1. Buttero70 4 anni ago
    Reply

    Sulle fasce mi piacerebbe vedere Cremonini e Lavopa, con Olivieri e Vaccaro in mezzo…

    • Lupo 4 anni ago
      Reply

      Anche io penso che il ns. futuro sia con la difesa a 4, in più spero che possa trovare spazio Nichele, primo perché è l’unico forte fisicamente in grado di recuperare palloni a centrocampo, secondo non è male negli inserimenti visto che ha già realizzato due gol, terzo perché è un calciatore di grande esperienza che ha vinto il campionato negli ultimi due anni con Pordenone e Padova, voi cosa ne pensate?
      Comunque sempre e solo forza Grosseto al di là dei moduli e di chi scende in campo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news