Grosseto, Orlandi parte dal 3-5-2 con sorprese

Olivieri in primo piano

GROSSETO – Non ci sarà rivoluzione per Genzano, Nevio Orlandi solo giovedì ha preso in mano la squadra ed ha utilizzato le prime sedute per conoscere a fondo la rosa (venerdì la squadra ha effettuato eccezionalmente una doppia seduta). Si ripartirà dal 3-5-2 da un lato in continuità con la precedente gestione, mentre sugli interpreti ci dovrebbero essere subito sorprese. Lanzano ha la febbre e fra i pali il ’97 Gagno è più che confermato, al limite sarà convocato il ’98 Di Iorio per andare in panchina. Fra i tanti nomi a disposizione per la difesa va ricordato che Maciucca sarà out per circa 40 giorni, quindi giocheranno tre giocatori esperti: Schettino, Ungaro e Peana i favoriti. Vaccaro, Lauria (o Nichele in caso il mister voglia più muscoli) e Olivieri agiranno a centrocampo. Più Cremonini che Libutti per la corsia destra, confermato Lavopa a sinistra. In attacco mancherà Palumbo per squalifica, la coppia Nappello – Di Gennaro avrà il compito di infilare la porta del Cynthia.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news