Le decisioni del giudice sportivo: lungo stop per Senserini, uno dei quattro squalificati del Ribolla

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 170,00 ALBERESE Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 12/ 3/2014

ZANCHI GIANLUCA (PONTE D ARBIA A.S.D.)

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 12/ 3/2014

ROMAGNOLI EMILIANO (ALBERESE)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER CINQUE GARE

SENSERINI ANTONIO (RIBOLLA) Espulso per avere colpito per tre volte un calciatore avversario alla testa causando il successivo abbandono del terreno di gioco dello stesso.

SQUALIFICA PER TRE GARE

BONADONNA GIANLUCA (VALDARBIA CALCIO) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER DUE GARE

CIAVATTINI DAVIDE (ALBERESE)

CAMARA MOUSTAPHA (PONTE D’ARBIA)

SQUALIFICA PER UNA GARA

STRINGARDI FABRIZIO (MAGLIANESE)

AGRESTI PAOLO (PAGANICO)

BINDI GABRIELE (PIENZA)

BRIZZI FEDERICO (PONTE D’ARBIA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE

ROTELLI RICCARDO (MAGLIANESE)

FILIPPINI GIACOMO (CALDANA)

FRANCHI MATTEO, MECONCELLI MARCO, SANTINI FILIPPO (RIBOLLA)

FERRARI CRISTIANO (ARGENTARIO)

DEZI NICOLO’ (BADESSE CALCIO)

CORRADO ROBERTO, GAROFALO CIRO (FOLLONICA)

CASCINELLI EMILIO (MONTEROTONDO)

SAMPIERI GIACOMO (PONTE D’ARBIA)

BERNETTI ROBERTO, MENCONI GIANNI (VIRTUS CHIANCIANO)

1 Comment
  1. Alessio Atzori 6 anni ago
    Reply

    A inizio Novembre,il sottoscritto è stato squalificato per 5 mesi dopo la partita di coppa Toscana che presentava la sfida Argentario-Castiglionese, per “aver dato” un colpo alla mano del direttore di gara mentre questo si appuntava il provvedimento disciplinare.
    Intanto,ci tengo a precisare che questo “colpo” non ci è mai stato.
    Oltre ad essere stato espulso dopo appena tre minuti dall’ingresso in campo, mi sono ritrovato anche fermo per quasi una stagione intera,e,arrivati ad oggi che la squalifica è quasi terminata, mi ritrovo a leggere che il giocatore del Ribolla viene squalificato per solo 5 giornate dopo aver colpito per ben tre volte un giocatore alla testa. Con questo,non voglio lamentarmi della sanzione data al giocatore appena rammentato, ma voglio solo far notare quanto sono inadatti per il mondo del calcio dilettantistico questi “arbitri”.
    Certo,i direttori di gara vanno rispettati durante una partita,ma forse, non sarebbe l’ora che anche questi comincino a rispettare i giocatori? Per un “colpo” alla mano dell’arbitro, 5 mesi di squalifica. Per tre colpi alla testa di un avversario, 5 giornate?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW