Connect with us

Uisp

Uisp:Un mese e mezzo di eventi. Un mese e mezzo di sport e solidarietà per ricordare Maria Sole

Published

on

Un mese e mezzo di sorrisi per ricordare, con il sorriso, Maria Sole Marras e per aiutare la neuro-oncologia pediatrica dell’ospedale Meyer di Firenze. “L’Amore Vince Sempre”, manifestazione organizzata dalla Uisp di Grosseto e giunta alla seconda edizione, vede impegnata la direzione, le strutture di attività e le società affiliate da domenica 15 dicembre a domenica 25 gennaio e permetterà di raccogliere fondi per la Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer a sostegno del progetto in ricordo di Maria Sole.
“Abbiamo cercato di coinvolgere l’intero comitato – spiega il presidente Uisp, Sergio Perugini – per una manifestazione che ci sta molto a cuore. Da tempo collaboriamo con Isabella Sichi (la madre di Maria Sole, ndr) e con diverse manifestazioni, tornei di burraco ma non solo, abbiamo sostenuto questo progetto. L’idea di un nuovo evento è stata accolta con grande entusiasmo in tutta la Uisp”. “Ancora una volta – aggiunge Isabella Sichi – dobbiamo ringraziare la Uisp e tutti i suoi sportivi per il loro impegno al nostro fianco. L’intera città di Grosseto ci è stata da subito vicina e continua a farlo, per noi è un motivo di grande orgoglio e ci dà ancora maggiore forza e voglia di continuare il nostro cammino in questo progetto”.
La novità principale dell’iniziativa è il premio letterario di poesia, racconto e racconto fantasy che ha come tema “L’Amore Vince Sempre”. Tre le sezioni, rivolte rispettivamente ai bambini delle classi quinte della scuola primaria, ai giovani della scuola secondaria di primo e secondo grado, a tutte le persone che hanno compiuto 18 anni di età. Gli elaborati dovranno essere redatti in lingua italiana (ma è ammesso l’uso del dialetto con traduzione a fronte), il testo presentato dovrà essere inedito, mai pubblicato o divulgato né in forma cartacea né sul web: le produzioni possono essere presentate anche come testo scritto a mano non superiore alle cinque pagine e ogni facciata dovrà contenere al massimo 30 righe (tutte le informazioni sono reperibili sul sito 
www.uispgrosseto.itqui il bandoqui il regolamento).
Domenica 15 dicembre si partirà con il laboratorio creativo “Un Natale con il Sole”: allo studio Artisteggiando di via Sauro i bambini, seguiti da Simona Signorini, realizzeranno doni che saranno poi venduti. La somma incassata andrà a sommarsi al ricavato delle varie iniziative in calendario. Due le sessioni previste: dalle 16 alle 17,30 per i piccolini dai 4 ai 6 anni, dalle 18 alle 19,30 per bambini dai 7 agli 11 anni. Durante il laboratorio sarà offerta una gustosa merenda (per info 056425840 e 3498307895).
Ampio spazio, ovviamente, sarà riservato allo sport. A partire dal calcio: il 12, 18 e 19 gennaio 2020 torneo giovanile negli impianti Uisp, in campo Condor, Barbanella e Marina.
Compatta la risposta delle società di pattinaggio della provincia: Atl Il Sole, Gs Pattinaggio Grosseto, Skating Club Grosseto, Polisportiva Barbanella Uno, Follonica Hockey, Hockey Gavorrano, Hockey Club Castiglione, Cus Albinia, Costa d’Argento, Capalbio e Pattinomania Capalbio raccoglieranno fondi nei rispettivi saggi di Natale e di fine anno. “Era troppo tardi per organizzare un evento – afferma Gianni Lenzini, coordinatore pattinaggio Uisp – così ho pensato a una raccolta fondi nella mia società e l’idea si è estesa a tutte le altre affiliate al comitato”.
Al ciclismo ha pensato Maurizio Ciolfi, presidente del Team Marathon Bike, da sempre in prima linea con la solidarietà: alla fondazione Meyer andrà il ricavato del trofeo Maiano del 5 gennaio 2020. “E’ una delle prime gare dell’anno – ricorda Ciolfi – i partecipanti non dovrebbero mancare”.
Domenica 11 e 12 gennaio 2020, poi, open day di beach tennis alla tensostruttura di viale Europa: appassionati di ogni età potranno provare a giocare, con un’offerta libera.
Spazio anche al fitwalking e all’associazione Camminando con la Uisp, che domenica 12 gennaio 2020 organizzerà una passeggiata nel centro di Grosseto. “Speriamo possa essere un bellissimo evento – afferma Massimo Ghizzani, vicepresidente Uisp Grosseto – con tanti partecipanti”.
Gran finale il 19 gennaio con il burraco day: due tornei nella sede Uisp, per una disciplina che sta avendo di recente un grande successo. A coordinare questa manifestazione e l’intera iniziativa è l’attivissima Maria Teresa Ferrini: “Ci auguriamo che la risposta sia importante come del resto lo è stata in tutte le nostre iniziative, perché la causa è davvero nobile – afferma –. Dobbiamo ringraziare tutte le persone che si stanno impegnando per la riuscita di questa manifestazione e chi ha collaborato con noi, a cominciare dal polo culturale Pietro Aldi con la Banca Tema”.

 

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x