Vigilia di Grosseto-Jolly Montemurlo. Capitan Demartis: “Dobbiamo essere più cattivi e buttarla dentro”

Nella foto il gol di Demartis contro l'Unione Sanremo
Demartis
capitan Demartis

Grosseto Vigilia di Grosseto-Jolly Montemurlo, una partita, quella di domani (valevole per l’11ª giornata del girone E di Serie D) da vincere in tutti i modi, per migliorare la classifica e salvare la panchina di mister Sanna. A parlare, però, in conferenza stampa, non è l’allenatore, ma il capitano biancorosso, Giacomo Demartis.

<<Pensavamo di poter iniziare il campionato con risultati migliori, ma le cose sono andate come sappiamo e ora dobbiamo dimostrare di avere tutta la personalità del caso per uscire da tale situazione. Secondo me, la squadra sta crescendo. Un percorso di crescita iniziato a Gavorrano, ma che non si è fermato neppure domenica scorsa, anche se abbiamo perso. Abbiamo commesso e commettiamo l’errore di non buttare la palla in rete, questo è il vero problema. Dobbiamo essere ancora più determinati e mostrare un atteggiamento più convincente. Il Montemurlo? Non me ne preoccupo, perché conosco il nostro valore e ormai ho acquisito un’esperienza tale che mi fa sapere come lavorare per vincere. Se siamo al massimo, per gli altri non è facile batterci. In ogni caso, la cattiveria agonistica va coltivata con l’allenamento quotidiano, altrimenti è impossibile “accendersi” solo nel giorno della partita. Allenarsi bene è assai importante, è il riscontro di ciò che è davvero una squadra. Questa cosa vale qui come in ogni altro spogliatoio>>.

 

2 Comments
  1. attilio regolo 3 anni ago
    Reply

    Una vittoria netta anche se sofferta del Grosseto oggi allo Zecchini contro l’ostico Montemurlo e’ importante non solo per il morale la classifica del Grifone e la conferma dell’allenatore ma sopratutto per provare a riattrarre simpatia e consenso verso una vasta platea di tifosi storici rifugiatisi fino ad ora nell’astensionismo e nella diffidenza. E pertanto l’incitamento alla lotta e alla vittoria di Capitan Demartis deve essere accolto da tutta la squadra con grande convinzione e calore per dare finalmente una scossa positiva all’intero ambiente sportivo-calcistico del Capoluogo Maremmano.

  2. Jacopo solo Grosseto 3 anni ago
    Reply

    Forza Grifone!!!!!!

Rispondi a attilio regolo Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news