Connect with us

Calcio

Juniores regionali, ottimo pari per lo Scarlino contro il Sangimignano

Published

on

SANGIMIGNANO-SCARLINO 0-0
SANGIMIGNANO: Porcelli, D’Alessio, Giovenco, Saccocci, Bacci, Logi, Massimo, Adelucci, Lapucci, Gaudino, Fioroni A disposizione: D’Antonio, Sassu, Carli, Furno, Fiorenza, Milvatti, Barbarino All.: Martini
SCARLINO: Barlettani, Scarsella, Tucci, Bagnoli, Fei, Raspanti, Gorelli, Badineya, Martini, Barraco, Deriu A disposizione: Fazzini, Rattu, Tarchi, D’Alessandro, Orlandini, Gabrielli, Martini All.: Lami

Una partita di buon calcio presso il bell’impianto sportivo polivalente di Castellina Scalo tra San Gimignanosport e Scarlino Calcio. I padroni di casa partono con i favori del pronostico anche se lo Scarlino viene da una bella e combattuta vittoria sul Gracciano.
I senesi mettono subito in evidenza le loro qualità tecniche ma lo Scarlino giocando a testa alta riesce a controllare piuttosto agevolmente la partita. Nel primo tempo abbiamo le migliori occasioni per ambedue le formazioni: un palo colpito dai senesi basso sulla destra di Barlettani che controlla agevolmente, un’altra parata in uscita su Lapucci ed una insidiosissima traversa di Massimo Nicola con cui il San Gimignano va vicinissimo al vantaggio. Per lo Scarlino due grandi occasioni, la prima di De Riu che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo sulla destra sfiora il gol con un tiro da fuori area fortissimo a mezz’altezza cui risponde da grande portiere Porcelli, altro miracolo di quest’ultimo su colpo di testa di Raspanti da distanza ravvicinatissima. Si va al riposo dopo un bel primo tempo dove le squadre si sono sfidate a viso aperto offrendo anche buone trame di giuoco a livello tecnico-tattico, merito sicuramente anche dei due tecnici.

Secondo tempo meno spettacolare ma di grande intensità, con il San Gimignano che ha avuto un maggior predominio territoriale senza grandi occasioni di rilievo, infatti nonostante i molti tentativi su palle inattive la solidità e l’organizzazione difensiva dello Scarlino in difesa e a centrocampo ha neutralizzato senza grandi pericoli gli sforzi dei senesi che non sono riusciti a rendersi pericolosi anche per la superiorità degli scarlinesi nel giuoco aereo.
In conclusione un pareggio giusto per quanto fatto vedere in campo con un Scarlino, al cospetto di una delle squadre piu accreditate e con un settore giovanile importante alle spalle, che sta crescendo sotto il piano dell’amalgama e della consapevolezza, grazie anche al rientro di Capitan Luca Scarsella, trascinatore con cuore e determinazione agonistica, uno dei pochi superstiti dello squadrone dell’anno scorso.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x