Connect with us

Calcio

Ripescaggi: speranze ridotte al minimo per le società maremmane

Solo l’Orbetello al momento sembra avere chance per essere ripescato in Prima Categoria

Published

on

Grosseto – E alla fine potrebbe accadere che tutte le società sportive e squadre della provincia di Grosseto rimangano a bocca asciutta non ottenendo nessun ripescaggio.
Per il campionato di Promozione speravano sia il neonato Asd Belvedere, nato dallo Scarlino, di Clementini e il Massa Valapiana.
Per la Prima Categoria c’è l’Orbetello, secondo in classifica, che invece non dovrebbe avere grossi problemi, mentre più difficile la posizione dell’Invictasauro nonostante un ottimo punteggio derivante dal settore giovanile.
Infine, in Seconda Categoria continua a nutrire speranze il Braccagni, mentre ridotte al lumicino sono le ambizioni delle amiatine Aldobrandesca e Intercomunale Santa Fiora.

Senza ombra di dubbio le agevolazioni per le iscrizioni arrivate dal Comitato Regionale Toscano Figc, gli aiuti delle amministrazioni locali, la possibilità di qualche società di fare la sagra ed infine il dimezzamento di molti giocatori dei rimborsi spese hanno ridotto al minimo le squadre che non ce la faranno a prendere parte alla prossima stagione.

Sicuramente, la prossima settimana comincerà ad essere decisiva per capire quanti siano realmente i posti disponibili, ma dalle nostra informazioni nonostante il nuovo format dei campionati, ce ne saranno pochi.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
1 Comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Scarlino ?

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x