Le ginnaste della società Barbanella Uno brillano ai campionati nazionali Uisp di ginnastica artistica

a Montelupo Fiorentino si sono tenuti i Campionati Nazionali Uisp categorie alte.

Le atlete della Polisportiva Barbanella Uno,anche in questa occasione si sono distinte coronando una stagione molto intensa e  che ha regalato tantissime soddisfazioni.

Per motivi organizzativi e soprattutto per gli alti numeri delle ginnaste in pedana in occasione di queste finali,Azzurra Terminali e Eleonora Rossi si sono trovate a gareggiare intorno alle 22 ,00….orario non proprio adatto alle loro evoluzioni.

Nonostante tutto hanno affrontato con grinta e carattere le prove ai vari attrezzi e, al termine della gara ,Azzurra Terminali ha conquistato il titolo italiano al corpo libero e la medaglia d’argento alla trave nella categoria 6D specialita’.

Emozionante queste ennesimo successo di questa atleta  combattiva,che in questi anni ha dovuto lottare  contro tanti infortuni,  ma nonostante tutto ha continuato a credere nella sua grande passione.

Nella 6 categoria D Eleonora Rossi,classe 2004,atleta   che da anni primeggia a livello regionale e nazionale si e’ laureata vice-campionessa italiana a  solo 0,10 centesimi di punto dalla ginnasta 1° classificata.Un piccolo errore alla trave le e’ costato il titolo ,ma considerando che e’ dovuta salire sulla trave alle 23,30 e’ completamente scusata!!!!

Ha pero’ conquistato il titolo Italiano di specialita’ al corpo-libero e ottenuto la medaglia d’ argento sia al  volteggio che alla trave.

Domenica invece e’ toccato a Margherita Vanelli,15 anni, portare nuovamente in alto il nome della Polisportiva: con una gara perfetta a tutti e 4 gli attrezzi nonostante le alte difficolta’ presentate ,Margherita si  e’ laureata campionessa Italiana di 5° categoria.Medaglia d’oro e quindi titolo italiano anche per lei al corpo-libero(queste atlete al corpo-libero sono bravissime!) e medaglia d’argento alla trave e al volteggio.

Anche Margherita e’ reduce da diversi infortuni per cui questo titolo e’ ancora piu ‘meritato ed e’ la dimostrazione di come la passione per uno sport possa veramente abbattere ogni ostacolo.

Nella 4° categoria junior invece ha gareggiato la ginnasta piu’ giovane della Polisportiva in questo campionato: Naike Venturi ,11 anni si e’ laureata vice campionessa italiana .Non e’ stata una gara  semplice per Naike che si e’ dovuta confrontare contro atlete che normalmente gareggiano nel programma gold di federazione ,per cui atlete dell’ alta specializzazione; nonostante l’emozione della prima esperienza in questa competizione  si e’ difesa egregiamente portando a casa anche un bel bottino di medaglie: argento al corpo libero,alla trave e alle parallele asimmetriche e bronzo al volteggio.

Da segnalare anche le prove di Martina Pecci e Alessia Marcelli bravissime su 3 attrezzi,ma qualche errore di troppo per entrambe alla trave gli e’ costato caro. Podio sfiorato per entrambe nella specialita’ del volteggio…ma avranno modo di rifarsi perche’ passata una gara si pensa subito alla successiva e da oggi pomeriggio le ginnaste dovranno lavorare per preparare le finali nazionali di federazione che si terranno tra 2 settimane a Rimini  .

Tutto lo staff dirigenziale della Polisportiva si congratula con le atlete e con l’allenatrice Claudia Salvadore per gli ottimi risultati ottenuti in questa occasione ma anche in tutto la stagione agonistica.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news