Boxe, sei pugili armeni faranno visita alla Fight Gym Grosseto

Lunedì dodici un grande appuntamento per il pugilato maremmano. a Grosseto arriveranno infatti sei pugili armeni della Nazionale in vista delle Olimpiadi. Provenienti da Erevan capitale dell’Armenia, arriveranno, per espletare una fase preparatoria in vista delle prossime olimpiadi brasiliane, sei pugili della nazionale di pugilato: cinque uomini e una femmina, tutti campioni nazionali ed alcuni di loro già con pass olimpico. La squadra proveniente dalla nazione facente parte dell’ex blocco sovietico posta al confine con la Turchia e la Georgia sarà condotta dal coach Artek Zakaryan e capitanata dal piuma Garnik Harutyunya con un palmares di oltre seicento incontri. Le difficoltà registrate per superare le barriere burocratiche hanno ritardato l’arrivo di questi atleti riducendoli anche nel numero e non hanno così permesso di pianificare un evento a Grosseto come la Fight Gym avrebbe voluto, ma comunque questi si esibiranno sabato diciannove ad Ariccia (Roma) contro una rappresentativa di pugili provenienti dai vari gruppi sportivi militari. La permanenza e gli allenamenti nella palestra di Raffaele D’Amico si protrarranno per una decina di giorni ponendola così al centro dell’interesse nazionale. Un momento interessante per stare a contatto con atleti di alto livello internazionale, che porteranno le proprie qualità a tecnici e pugili grossetani.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news