Ciclismo amatori: Trinci vince la prima tappa del 9° Trittico Tommasini

Francesco Trinci primo al traguardo della 9^ tappa del Trittico d'oro Tommasini

GROSSETO. Francesco Trinci ha vinto la prima tappa del 9° Trittico D’Oro Tommasini.

Nell’evento svoltosi a Buriano mercoledì scorso, organizzato come sempre dalla società Marathon Bike e Avis Grosseto con il patrocinio del Comune di Castiglione Della Pescaia in collaborazione con Acsi, oltre 100 ciclisti si sono cimentati in due giri “delle Strette” per un totale di 65 km. La gara non ha dato grossi sussulti sino alle fasi finali, quando Giovanni Ciambrello (Cicli Mori), a circa 8 km dall’arrivo provava ad anticipare il volatone finale posto nei pressi del bar Bozzone di Buriano, ma all’altezza dell’ultimo chilometro veniva ripreso. Appena il tempo del ricongiungimento con il fuggitivo che uscivano dal gruppone il vincitore di anno scorso, ovvero Massimo Di Franco, e Diego Giuntoli (Bbm Jollywear Stefan), quest’ultimo uno dei più forti corridori della Toscana, con all’attivo già 8 centri stagionali e altrettanti secondi posti. Nonostante la collaborazione tra i due, ai 500 metri finali Massimo Di Franco mollava la presa lasciando solo Diego Giuntoli che si involava tutto solo al traguardo. Ma proprio mentre sembrava fatta per Giuntoli, ecco sbucare dal folto gruppo a grande velocità Francesco Trinci (Asd Tricycle Colonna), che vinceva nettamente su Giuntoli, con terzo Daniele Macchiaroli (M&G sport). Dopo questa prova, appaiati al comando con 35 punti ci sono Francesco Trinci e Daniele Macchiaroli che si imponeva nella seconda fascia. Mercoledì 25 marzo in programma la seconda prova che prevede 11 giri sotto l’abitato di Buriano, per arrivare proprio nello splendido paesino maremmano dopo 65 chilometri di cui gli ultimi tre in salita.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

300X250 FIXED (VALIDO SOLO PER IL MOBILE - DA INSERIRE PRIMA DELLA CHIUSURA DEL TAG BODY)