Connect with us

Settore Giovanile

Follonica Gavorrano e altre quattro grossetane al 1° torneo Imola Informatica “Toscana vs Emilia”

Published

on

Il Follonica Gavorrano, insieme a Virtus Maremma, A.C.D Roselle, Invicta Sauro e Marina Calcio, rappresenterà la provincia di Grosseto al 1° torneo Imola Informatica – “ Toscana VS Emilia”, che si svolgerà  a Sala Bologese domenica 19 aprile, sabato 25 e 26 aprile, riservato alle scuole calcio delle due regioni, per gli atleti nati dal 2007 al 2012. Venti le società che hanno aderito a questo interessante manifestazione: Bologna Fc, Real Sala Bolognese (Bo), Monterenzio (Bo), Vergato Asd (Mo), Don Monari (Mo), Junior Finale (Mo), Carpi (Mo), Solierese (Mo), Fc Sparta (Ra), Audace Legnaia (Fi), Follonica Gavorrano, Virtus Maremma, A.C.D Roselle, Invicta Sauro, Marina Calcio, Costa Etrusca (Li), Salivoli  (Li), Fc. Meroni (Si), Siena Nord (Si), Guercino (Fe).  Oltre al Follonica Gavorrano, che sarà presente con una formazione Esordienti 2008 e una Primi Calci 2011 dei Leoni di Maremma, la Maremma presenterà i giovani di sodalizi che lavoro con molta attenzione alla cura del settore giovanile.

«Il torneo Imola Informatica – racconta Giacomo Casucci, scouting per il settore giovanile del Bologna Fc –  è nato per caso nel 2019. Verso fine novembre parlando con Antonio Schettino, responsabile del settore giovanile del Sala, è venuta fuori l’idea di organizzare una manifestazione anche con squadre fuori regione. Cosi è nata questa collaborazione (con il benestare del Bologna Fc visto che il Real Sala è una nostra affiliata). Essendo nato e cresciuto a Grosseto, ho pensato di coinvolgere qualche società della Maremma. E sono contento che abbiano aderito ben cinque». «Insieme a Schettino,  Luca De Bellis (presidente del Sala) e Stefano Mazzoni (responsabile attività di base del Sala ) – prosegue Casucci –  ci siamo divisi i compiti e è venuta fuori una rassegna giovanile davvero interessante. Il comune di Sala Bolognese ha messo a disposizione anche delle strutture di pernottamento con delle buone convenzioni per aiutare ed incentivare questa iniziativa ed inoltre il Sala offrirà la cena ai ragazzi che  pernottano la sera prima o dopo il torneo». Il Real Sala Bolognese è un’ottima società, con delle buonissime strutture (campi in terra, in sintetico ed al coperto ) con un bel settore giovanile e soprattutto delle persone ben organizzate e preparate che propongono sempre iniziative e tornei per far crescere e sviluppare la loro società. La presenza di prestigiose formazioni professionistiche come Bologna e Carpi impreziosisce un torneo originale che vedrà esibirsi centinaia di piccoli atleti.

Il torneo “Imola Informatica Toscana vs Emilia” è diviso in 6 categorie, dagli Esordienti 2007 ai Primi Calci 2012, in 3 giornate. Lo scopo è far conoscere fra loro squadre che durante l’anno non si affronterebbero mai, essendo di regioni e province differenti. Un altro lodevole scopo è allargare i rapporti delle società perché nel calcio una società cresce se non si chiude in se stessa ma allarga gli orizzonti allacciando e creando rapporti con altri… «Alcune squadre dell’Emilia – sottolinea Casucci – scenderanno in Toscana per dei tornei a giugno e ad anno nuovo anche noi del Bologna Fc parteciperemo ad una manifestazione nel territorio grossetano; alcune società si sono sentite per amichevoli o possibilità di ritiri in vista della prossima stagione. Da una piccola cosa, come aderire ad un torneo,  si possono aprire molte situazioni perché il bello del calcio è anche questo: conoscere, creare rapporti e crescere. Mi è dispiaciuto non far aderire più squadre  a questo primo torneo per impegni presi dalle società contattate o per mancanza di posto in alcune categorie ( la 2009 e la 2010 erano gettonatissime), l’idea era di fare un torneo con poche squadre a categoria in modo di dare la possibilità a tutte di affrontare le altre senza dividerle in 2 gironi». «Potrei chiudere con la battuta “Vinca il migliore” – conclude Casucci –  ma io credo fermamente che quando si parla di Scuola calcio una società vince quando i propri tesserati apprendono i valori dello sport ed escono dal campo con il sorriso indistintamente dal risultato della partita. Il mio ringraziamento va alle società che hanno aderito al torneo».

Il regolamento prevede 6 squadre iscritte, una prima fase con Formula Girone unico all’Italliana dove tutte le squadre si incontreranno fra di loro. al termine tutti faranno una partita finale in relazione al punteggio ottenuto nella prima fase. Tempo unico da 20’ e 25’ per finale per i Primi calci a 5; 20’  per i Pulcini a 7 2010 tempo unico da 2’. Tempo unico da 20 e 25′ nella partita finale per Pulcini 2009 ed Esordienti a 9.

 Nella foto da sinistra Antonio Schettino, Luca De Bellis e Giacomo Casucci

 

DOMENICA 19 APRILE
ESORDIENTI 2008   PRIMI CALCI 2011
REAL SALA BOLOGNESE ( BO ) REAL SALA BOLOGNESE ( BO )
DON MONARI ( MO ) BOLOGNA FC
BOLOGNA FC CARPI ( MO )
AUDACE LEGNAIA ( FI ) FOLLONICA GAVORRANO ( GR )
FOLLONICA GAVORRANO ( GR ) SALIVOLI  ( LI )
VIRTUS MAREMMA ( GR ) SIENA NORD ( SI )
SABATO 25 APRILE
ESORDIENTI 2007   PRIMI CALCI 2012
REAL SALA BOLOGNESE ( BO ) REAL SALA BOLOGNESE ( BO )
VERGATO ASD (MO ) JUNIOR FINALE ( MO )
AUDACE LEGNAIA ( FI ) INVICTA SAURO ( GR )
COSTA ETRUSCA ( LI ) SIENA NORD ( SI )
STELLA ALPINA ( FE ) GUERCINO ( FE )
CARPI ( MO ) SOLIERESE ( MO )
 
DOMENICA 26 APRILE
PULCINI 2009 PULCINI 2010
REAL SALA BOLOGNESE ( BO ) REAL SALA BOLOGNESE ( BO )
MONTERENZIO ( BO ) MONTERENZIO ( BO )
FC SPARTA ( RA ) FC SPARTA ( RA )
INVICTA SAURO ( GR ) INVICTA SAURO ( GR )
MARINA CALCIO ( GR ) A.C.D ROSELLE ( GR )
BOLOGNA FC FC. MERONI ( SI )

Advertisement
Click to comment

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi