Connect with us

Grosseto Calcio

Federici: “Soddisfatto della prova dei ragazzi. Alla ripresa degli allenamenti nuovi rinforzi”

Published

on

Advertisement
7 Comments

7 Comments

  1. Sesto

    12 Feb 2017 at 17:51

    Sì…c’è proprio da essere soddisfatti, col nome di Grosseto ridicolizzato da una squadra (si fa per dire) in serie negativa da tre mesi. Una vergogna e un incubo senza fine.

  2. Maremmano di ferro

    12 Feb 2017 at 17:56

    Ma il buon senso ed un briciolo di onestà intellettuale non suggerirebbero di tacere definitivamente? No, invece, e giù coi nuovi arrivi…., di che? Per cosa?

  3. grifos

    12 Feb 2017 at 18:14

    Si si arrivano nuovi giocatori c’e un tecnico dell’Acquedotto del Fiora che gioca nella uisp è veramente bravo…..

  4. Marcone

    12 Feb 2017 at 18:53

    Federici, l’unica cosa che ci puo’ dare soddisfazione, è una sola. levatevi dalle palle (in senso calcistico eh) . Definitivamente.

  5. Montelabro

    12 Feb 2017 at 19:22

    Avevo messo questo post su biancorossi.it e lo metto anche qui: ” “Ma insomma non si fa niente??? Ma porca miseria!!!! Io avevo messo uno stipendio che poi mi è stato restituito per ché Osti rimise il mandato e vennero questi … fenomeni, cazzo! Ripartiamo in quel modo!!! Almeno è qualcosa di tutto nostro anche se si gioca in promozione!!!!!! “

  6. Sammy

    12 Feb 2017 at 19:55

    Ottimo, il Mister è soddisfatto.
    Martedì arrivano Laudrup, Careca e Toninho Cerezo, ci possiamo salvare
    Gioca giuè

  7. ORGOGLIO

    12 Feb 2017 at 20:39

    Ma che fa mister ????? Inizia a lamentarsi ??? Ma ci faccia il piacere , Altri rinforzi ? se sono pari a quelli che già ci sono si sta carini, ma chi li sceglie ????

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi