Calcio a 5: l’Atlante sfida in trasferta il Città di Sestu

Leonardo Del Ferraro

Grosseto. Dopo tre settimane di riposo per le festività natalizie, il campionato nazionale di calcio a 5 di serie “A2” ha ripreso sabato scorso, dove l’Atlante Grosseto del presidente Iacopo Tonelli ha iniziato nel migliore dei modi il 2018 superando nettamente tra le mura amiche il Leonardo Cagliari e sabato prossimo subito un’altra sosta per dare spazio a tutte le formazioni di serie “A” di disputare il primo turno di Coppa Italia e dove prendono parte le prime otto classificate dei tre campionati al termine del girone d’andata, con gare ad eliminazione diretta.
Alla formazione grossetana di mister Chiappini è toccata la trasferta in Sardegna contro il Città di Sestu squadra che è al primo posto della classifica in coabitazione con il Civitella Sicurezza, squadra abruzzese e pertanto la partita non si presenta alquanto facile, ma sappiamo benissimo che in trasferta in questo campionato, viste le grandi prove di Barelli e soci ottenute sui parquet delle due capolista di allora, il Carrè Chiuppano prima e dopo in Abruzzo contro il Civitella, si può sperare in un’altra grande prova di maturità dei biancorossi.
Mister Tommaso Chiappini, avvicinato al termine del consueto allenamento del giovedì sera, ha dichiarato che loro vanno in Sardegna per questo impegno con la consapevolezza di fare bene, perché la Coppa Italia è una manifestazione importante e lui loro si impegneranno al massimo per cercare di uscire vittoriosi, anche se avremmo voluto arrivare a questa gara importante in condizioni migliori, dato che ho alcuni giocatori con qualche problema e deciderò poco prima della partita, dopo il riscaldamento chi potrà essere in condizioni di giocare. Il tecnico grossetano, conclude dicendo che la squadra in questo momento sta bene, sta lavorando con impegno ed è molto migliorata, viste le due recenti vittorie consecutive prima della fine dell’anno e quella di sabato scorso, prima del 2018.
Questi sono i convocati dal tecnico grossetano e dal suo secondo Nicola Stagnaro che si dovranno trovare sabato alle 14,30 nel piazzale antistante la Questura di Grosseto per prendere l’aereo a Fiumicino destinazione Cagliari: Del Ferraro, De Oliveira, Barelli, Keko, Alex, Caverzan, Rui Ikoma, Edgar, Gianneschi, Falaschi, Izzo, Pannaccione e Raia.
Ricordiamo per coloro che sono interessati a vedere la partita che ci sarà la diretta streaming su Directa Sport Web Tv, di Cagliari.
Queste le designazioni arbitrali della suddetta gara: 1° arbitro: Antonino Tupone della sezione Aia di Lanciano, 2° arbitro Massimiliano Palombi della sezione Aia di Avezzano, cronometrista Michele Desogus della sezione Aia di Cagliari.
La formazione Juniores dell’Atlante Grosseto, diretta da Samuele Tessitore, sabato pomeriggio, nella seconda giornata del girone di ritorno, alle 18, giocherà la gara interna del campionato contro il Trident Sport di Pontedera e sarà l’occasione anche per rinnovare il campo di gioco del Palasport “La Bombonera”, completamente rimesso a lucido e dove sarà inaugurato ufficialmente sabato 27 gennaio nella partita casalinga dell’Atlante Grosseto che ospiterà l’Olimpus Roma nel campionato di serie “A2”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW