Basket serie C femminile, rinviata la 31 gennaio la trasferta della Gea ad Altopascio

La Sanitaria Ortopedica Gea Grosseto, regina del campionato di serie C femminile di basket, rimanda di una settimana il ritorno sul parquet. L’ottavo turno, che prevede la trasferta delle ragazze di David Furi ad Altopascio, si disputerà mercoledì 31 gennaio alle 21,15. Lo spostamento del confronto è dovuto all’indisponibilità per domenica prossima delle pivot Marta Nalesso e Chiara Cazzuola. Due assenze pesanti che hanno convinto la società grossetana  a chiedere un rinvio della partita. Le ragazze della Gea torneranno così in campo sabato 20 gennaio per affrontare, in via Meda, il Prato, formazione che, dopo le prime sette giornate, condivide con Grosseto la testa della graduatoria, con sei vittorie ed una sola sconfitta. «Nella prima parte della stagione – dice Chiara Cazzuola, arrivata in estate dal Piombino – siamo andate bene, rispettando quelle che erano le previsioni della vigilia. L’arma vincente? L’unione del gruppo, che crede sempre in quello che fa». Cazzuola, originaria di Bagno di Gavorrano, dove ha iniziato a giocare, prima di trasferirsi a Piombino,  che le ha fatto fare la trafila delle giovanili e l’ha lanciata in serie C, si è ambientata velocemente: «Sono bimbe brave – sorride – è impossibile non trovarsi bene con loro. Mi è piaciuto subito molto il nuovo ambiente, appassionato e molto professionale. Abbiamo la testa giusta per poter proseguire così anche nel 2018». Tra sabato e domenica si disputa intanto l’ottavo turno: Prato-Quartiere 5 Firenze, Pielle Livorno-Viareggio, San Miniato-Piombino, Castelfiorentino-Baloncesto Firenze.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW