Connect with us

Calcio

Vittoria da primato del Roselle sul forte Seravezza

Published

on

Roselle – Seravezza Pozzi 2-0

ROSELLE: Cipolloni, Bartalucci, Rosati, Mesinovic, Ciolli, Raito, Faenzi (Franchi), Gorelli, Ferrari (Porro), Consonni (Cosimi), Nieto. A disposizione: Di Roberto,Vento,Del Nero, Saloni. All. DE MASI

SERAVEZZA: Torre, Borgia, Ramacciotti, Granaiola (Filippi), Fiale, Mitrotti (Benedetti), Bondinelli (D’Antongiovanni), Bortoletti, Bresciani, Maiorana, Mancini. A disposizione: Ratti, Sacchelli, Sabatini. Da Prato. All. VANGIONI

Marcatori: 40° e 53° NIETO.

Arbitro: Sig. VIZZINI di Valdarno  Assistenti: Sigg. Callari di Piombino e Cavini di Arezzo.

Roselle (Gr). Il Roselle fà suo il match clou del girone A di Eccellenza battendo meritatamente il forte Seravezza e rinforzando ancora di più la propria leadership in questo difficile campionato. Era preannunciata una gara di alto livello tecnico-tattico fra la prima e la seconda in classifica e così è stato. Ad averne la meglio è stato il Roselle di Mister DE MASI che ha saputo sfruttare a dovere le occasioni da goal con l’onnipresente e sempre pungente bomber Francesco NIETO, autore della doppietta vincente. Inizia al 2° il Seravezza con un azione pericolosa e conseguente salvataggio sulla linea di ROSATI. All ‘ 8° è Mesinovic a sprizzare di testa da sinistra ma il portiere ospite para a terra. Al 11° Nieto viene toccato in area mentre va al tiro ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 40° bomber Nieto si defila sulla destra alla sua maniera e infila la porta avversaria con un bolide che si insacca, complice anche una deviazione difensiva. Nella ripresa il Roselle non demorde e una bravura da manuale dell’ottimo Matteo GORELLI che, partito da centro campo, dopo avere fatto fuori vari difensori, serve sul piatto d’argento una palla d’oro che NIETO scaraventa in rete imparabilmente sul secondio palo. Dopo due minuti è sempre GORELLI che dalla distanza indirizza a rete un pallonetto sul portiere che si esibisce in una plastica parata. Al 16° azione pericolosa del Seravezza che il bravo MESINOVIC mette in angolo oltre la traversa. Ancora Seravezza in avanti con l’esperto portiere del Roselle CIPOLLONI che respinge di pugno e sulla ribattuta smorza di piede un tiro ravvicinato. Nei minuti di recupero, per l’esattezza al 47° una splendida parata di CIPOLLONI mette in angolo un pericoloso spiovente del Seravezza. Partita gagliarda fra le due migliori squadre del girone che si sono affrontate a viso aperto e con un Francesco NIETO, capocannoniere del girone con all’attivo ben 12 goal in 14 partite. Di contro un Seravezza con un ottima squadra che  vuole ancora dire la sua in questo difficile campionato di Eccellenza, ma che ha dovuto cedere lo scettro di campione di inverno con una giornata di anticipo al Roselle.

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese. Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x