Calcio Promozione

Promozione: pari spettacolare nel derby Fonteblanda-Albinia. 3 a 3 per il Manciano, 1 a 1 per il San Donato

Nella foto il San Donato 2016/2017

Fonteblanda-Albinia 2-2

FONTEBLANDA: Bartali, Pavin, Ricci, Maggio (Falciani), Lubrano, Batazzi, Censini (Magnani), Picchianti, Gabotti, Montefusco (Quionez), Ingrossi. A disp. Angiolini, Gentili, D’Orso, Melchionda. All. Ripaldi.

ALBINIA: Musetti, Bigliazzi, Moschetto, Pallassini, Amorfini, Kacka, Negrini (Fastelli), M. Zaccariello (Russo), Mecarozzi (A. Zaccariello), Serdino, Coli. A disp. Notari, Bianchi, Pollizzotto, Marchi. All. Picardi.

Arbitro: Edoardo Gianquinto di Trapani.

Assistenti: Danilo Pietro Campagnolo e Ionut Ilie Bura di Siena.

Reti: 16’ (r.) Picchianti, 18’ Coli, 34’ A. Negrini, 87’ Lubrano.

Note: 86’ espulso A. Zaccariello.

FONTEBLANDA – Un pareggio che non accontenta realmente nessuna delle due squadre ma che si può definire sostanzialmente giusto. All’Armenti Fonteblanda e Albinia hanno pareggiato 2-2 dopo una gara piacevole, combattuta anche se giocata a ritmo non molto alto. I padroni di casa andavano in vantaggio dopo 16 minuti su rigore che Picchianti trasformava. Dopo due minuti era Coli, sesta rete in campionato, che riportava le squadre in parità. L’Albinia era più concreta e al 34’ era Coli che entrava in area piccola, passava dietro a Andrea Negrini che batteva Bartali portando in vantaggio i rossoblu ospiti. Nella ripresa i neroverdi di casa cercavano con insistenza il pari che ottenevano a 3 minuti dalla fine con Lubrano che segnava di testa sfruttando al meglio una punizione tirata magistralmente da Batazzi.

Pro Livorno-Manciano 3-3

PRO LIVORNO: Ciannino, Vannucci, Giunti, Falleni, Salemmo, Domenichini, Beltrame (Morelli), S. Pellegrini, M. Pellegrini, Bachini (Zoncu), Di Grande (Angiolini). A disp. Bartorelli, Dal Corona, Lupi, Risaliti. All. Niccoli.

MANCIANO: Del Duchetto, Lemme, Del Buono, Mbaye, Gallitano, De Nardin, Paolii (Paliciuc), Berna, Franci (Merli), Troili (Ragone), Moneti. A disp. Surugiu, Ballerini, Catrin. All. Morello.

Arbitro: Dimitry Tasoyti di Lucca.

Assistenti: Nicola Pellegrini di Viareggio e Diego Gaspari di Lucca.

Reti: 28’ Paolini, 41’ e 44’ Franci, 43’ Pellegrini, 46’ Bachini, 48’ (r.) Beltrame.

LIVORNO – Al termine di una gara spettacolare, pirotecnica e piena di reti Pro Livorno e Manciano hanno pareggiato 3-3. Nella prima mezzora buon gioco ma poche occasioni da gol. Al 28’ i maremmani passavano in vantaggio con Paolini e al 41’ il neoacquisto Franci raddoppiava. I labronici dopo due minuti rispondevano con Pellegrini ma era ancora Franci a siglare il gol del 3-1 (doppietta per il giocatore) per i biancorossi. Al 46’, prima di andare negli spogliatoi, era Bachini ad accorciare nuovamente le distanze. Dopo 3 minuti della ripresa il pari della Pro Sorgenti lo firmava Beltrame su rigore. Poi le due squadre continuavano a giocare a viso aperto: il Manciano colpiva un palo con Moneti e la Pro una traversa con Beltrame.

San Donato-Atletico Etruria 1-1

SAN DONATO: Ritondale, Agnelli (68’ Anichini), Amorevoli, Tamalio, Lupi, Savini, Monaci, Rigutini, Rispoli, Angelini, Catella (68’ Belhijou). A disp. Storai, La Spina, Gaudenzi. All. Cinelli.

ATLETICO ETRURIA: Regoli, Ciurli (40’ Bono), Simoni, Semboloni, Mencari (75’ Bonini), Ceccarelli, Di Giuseppe, Cammellini, Tempini (58’ Talini), Rispoli, Filippelli. A disp. Amadori, Bacciardi, Di Erasmo. All. Natali.

Arbitro: Fabio Cevenini di Siena.

Assistenti: Matteo Basili e Antonio Di Marco di Siena.

Reti: 36’ Catella, 48’ (r.) Tempini.

SAN DONATO – Un pari che sta un po’ stretto ai donatini che comunque inanellano il terzo risultato positivo consecutivo. Primo tempo intenso, bianco verdi arrembanti che solo a 10 minuti dalla fine del primo tempo sbloccavano i risultato con Catella. Un vantaggio molto importante che svaniva ad inizio ripresa quando gli ospiti riuscivano a pareggiare grazie ad un rigore trasformato da Tempini. Nei restanti minuti grande battaglia, ma il risultato non cambiava più.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.