Connect with us

Calcio

Calcio a 5: fine settimana da sballo per l’Atlante Grosseto

Published

on

Grosseto. Come sapete l’Atlante Grosseto, che milita nel campionato nazionale di calcio a 5 di serie “A2” , pur non disponendo di un impianto dove giocare le partite interne, è obbligato dalla Federazione Italiana Gioco Calcio, a partecipare anche ai campionati “Under 21” e a quello “Juniores”.
La formazione di serie “A2” affidata alle cure di Tommaso Chiappini, ormai è di dominio pubblico, disputa le gare interne al Palagolfo di Follonica, la compagine dell’Under 21, allenata da Gabriele Righini gioca le partite interne alla Palestra di via Maroncelli a Marina di Grosseto, dove tra l’altro si allenano tutte e tre le formazioni, mentre la suadra “Juniores “ allenata da Samuele Tessitore gioca le sue partite interne, all’aperto sul campo in sintetico dei campi da tennis, sempre a Marina di Grosseto.
Fatto questo preambolo, ma era doveroso per far sapere agli sportivi la realtà e nello stesso tempo le difficoltà a cui va incontro tutti i giorni la Società Grossetana dell’Atlante, ma nonostante tutto ciò questa fine settimana tutte le squadre del presidente Iacopo Tonelli per la prima volta in questo campionato hanno vinto tutte le loro partite: la squadra Juniores di Tessitore sabato pomeriggio si è imposta per 7-2 contro il Verag Villaggio di Prato con questa formazione: Cinelli, Nanni, Cazzetta, Del Canto, Stefani, Villano, Lardarolo. Questi i marcatori grossetani: Del Canto (3), Nanni, Cazzetta, Villano e Stefani.
Questa mattina la formazione “Under 21” di Righini si è imposta in trasferta contro la Sangiovannese per 11-6 dominano in lungo e largo la partita rinforzati anche della presenza dello spagnolo Toni della prima squadra. Questi i nomi dell’Atlante scesi in campo a San Giovanni Valdarno: Del Canto, Asile, Capitini, Falaschi, Kudinov, Toni, Locatelli, Nanni, Nicotini, Stefani Villano. Questi gli autori dei gol: Toni (5), Nicotini (2), Stefani (2), Capitini e Falaschi.
Ho lasciato per ultima la partita della Atlante Grosseto della serie “A2” di Tommaso Chiappini che ieri pomeriggio si è imposta a Merano contro il Bubi Alperia per 4-2 al termine di una grande prestazione che, essendo una matricola, si trova ora a soli due punti dalla zona play-off e credetemi questo per il momento è un grosso risultato che nonostante tutte le difficoltà sopra menzionate, lancia la Società del presidente Iacopo Tonelli come una delle realtà calcistiche della serie “A2” a livello nazionale.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x