Superba prestazione del Roselle sul quotato Cenaia

Nella foto Francesco Nieto in azione

Roselle (Gr). Il Roselle ha voluto lasciare a Follonica l’impronta della squadra di rango nell’ultima gara al Capannino. Una vittoria che assume di più la valenza vincente, anche se è stato fatto di tutto e di più per vanificare la bella prestazione dei ragazzi di Michele DE MASI con delle decisioni arbitrali, a dir poco, molto discutibili. La gara avrebbe potuto essere chiusa già nel primo tempo con le incursioni di VENTO, COSIMI e GORELLI. La seconda frazione di gioco è stata però più densa di emozioni che hanno permesso al Roselle di andare in vantaggio con VENTO, che ha infilato in rete una grande giocata sulla fascia sinistra dell’onnipresente Matteo COSIMI. Ma l’altro bomber NIETO non è stato a guardare e ha portato a due le realizzazioni dei termali con una rete alla sua maniera, servito a dovere in area dal possente SALONI. Francesco NIETO ha portato così a quattro le sue realizzazioni in campionato, insidiando da vicino i due capoclassifica RODRIGUEZ e PEGOLLO. Il calcio di rigore per gli ospiti, molto magnanimamente concesso dall’arbitro a tempo ormai scaduto, non ha inficiato affatto la meritatissima vittoria dei ragazzi del presidente Simone CERI, raggiante per il quarto successo consecutivo e la consolidata seconda posizione in classifica in questo difficile campionato di Eccellenza. La prossima gara casalinga contro il Pietrasanta il Roselle la disputerà sul proprio campo, davanti al pubblico amico.

1 Comment
  1. nebbia 3 anni ago
    Reply

    per completare gli episodi, Consonni espluso al 25 del secondo tempo per fallo inisistente,convalidato dall’arbitro un gol al cenaia fatto con una mano alta come a pallavolo,poi annullato su segnalazione del guardalinee(arbitro al limite dell’area) ammonito nieto per simulazione dopo essere caduto in area e rialzatosi senza un accenno di protesta,ammonito gorelli per stessa causa su mucchio in area e azione proseguita dal roselle senza interruzione e senza chiedere nulla.Spero di non vedere più un arbitro(fiorentino)scarso e protagoniste come questo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news