Morto Francesco “Ciccio” Tognelli, un pezzo di storia unionista

Francesco “Ciccio” Tognelli in una delle sue ultime immagini, scattata alla Festa dell’Uva di Scansano

Grosseto È morto quest’oggi, a 88 anni, il notissimo Francesco “Ciccio” Tognelli, legato per tante stagioni all’Us Grosseto (e al Gavorrano) nel ruolo di massaggiatore, periodo nel quale ha assistito intere generazioni di calciatori, che oggi lo piangono. Nato il 15 gennaio 1931 a Talamone, “Ciccio” ha lavorato all’Usl 9 di Grosseto presso l’ufficio d’igiene, nel ruolo di responsabile della disinfestazione. Da tempo era ricoverato presso la casa di riposo di via Ferrucci a causa di una grave malattia debilitante. Rimasto vedovo della moglie Mariuccia, spentasi nel 2014, lascia le figlie Roberta e Claudia e il nipote Livio, ai quali vanno le più sentite condoglianze da parte di Grosseto Sport. La cerimonia funebre si terrà domani, 12 agosto, a partire dalle ore 11.30, presso la chiesa della casa di riposo dove è morto. A funzione avvenuta, poi, la salma verrà cremata.

2 Comments
  1. Lupo1912 1 mese ago
    Reply

    Ciao “Ciccio” riposa in pace, condoglianze alla famiglia.

  2. Rip

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
post-image
Altri Sport Istituzioni Varie

Gli studenti del Fossombroni di Grosseto sono tornati in classe una settimana prima. L’istituto grossetano ha infatti organizzato cinque giornate di incontri nel progetto di alternanza scuola lavoro rivolto agli allievi dell’indirizzo sportivo

I ragazzi delle terze, quarte e quinte hanno quindi incontrato enti e associazioni sportive del territorio andando a lezione dei dirigenti per scoprire cosa c’è dietro l’organizzazione di un...