Calcio a 5 Uisp: Barbagianni e Atletico Sassone si aggiudicano il Mundialito Dilettanti e Amatori

MUNDIALITO GROSSETO

Dilettanti

BARBAGIANNI ECOLOGIA CMB – COLCHONEROS 6 – 5

BARBAGIANNI ECOLOGIA CMB: Chigiotti, Vagaggini (1), De Luca (1), Righi (1), Peruzzi (3), Hasnaoui, Chinellato.

COLCHONEROS: Di Benedetto, Di Fabio, Ciacci (1), Piselli (1), Potenzi, Shaba (2), Rossi (1).

Gara punto a punto quella vinta dal Barbagianni Ecologia Cmb contro i generosi Colchoneros (6-5 il finale) nella finale del Mundialito Dilettanti, con il team di Di Fabio che era riuscito a riaprire la gara seppur in inferiorità numerica. Ma l’esperienza e i nervi saldi del team di Vagaggini, con un Peruzzi trascinatore in zona gol ha permesso al Barbagianni di spuntarla e aggiungere così un trofeo alla propria bacheca. Un plauso comunque anche ai secondi classificati, autori di una fase ad eliminazione diretta davvero convincente, come testimoniato anche dall’8 a 2 in semifinale contro l’Fc Ecista. Il Barbagianni, d’altro canto, aveva eliminato la testa di serie numero 1 Real Saragozza. Francesco Marri del Fc Mambo, con 24 reti, è stato il capocannoniere.

Amatori

ATLETICO GROSSETO – ATLETICO SASSONE 4 – 7

ATLETICO GROSSETO: Amantini, Bruni, Canuzzi, Baluardi (1), Lorenzoni, Tusa (1), Frati, Tenucci, Campo (1), Magini.

ATLETICO SASSONE: Marchetti, Bartali (1), Corina (2), Longo, N. Stagnaro (2), Pollini, Machetti (2).

Brilla la stella dell’Atletico Sassone nel Mundialito Amatori, con i biancoarancio che, dopo aver battuto in semfinale l’Ival (Arcoria 3) per 7 a 4, ripetono lo stesso punteggio nella finalissima contro il gagliardo Atletico Grosseto, autentica sorpresa del torneo, dopo il ko inflitto al Cs Installazioni del capocannoniere Busonero. L’Atletico Sassone, però, in finale ha fatto valere la maggiore esperienza dei suoi uomini cardine (Stagnaro, Bartali, Corina e Longo su tutti) lasciandosi sempre un margine di sicurezza sugli avversari fino al fischio finale. Un successo cercato, voluto e davvero meritato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news