Playoff e playout in Prima Categoria: l’ora della verità

Aurora Pitigliano 2018

GROSSETO Stagione regolare finita per le compagini del girone F di Prima Categoria, ma per sei di loro non è ancora tempo di vacanze, anzi. Ci si gioca una stagione intera in una gara (come nel caso della salvezza) o si prova a proseguire il percorso verso la Promozione, anche se quest’ultimo appare abbastanza tortuoso.

Come sempre, il fattore casa avrà un ruolo fondamentale, visto che le squadre ospitanti, meglio classificate al termine della stagione regolare, avranno a disposizione due risultati su tre al termine degli eventuali supplementari.

L’Aurora Pitigliano, dopo la cocente delusione di un anno fa, prova a rimettersi in pista ospitando l’Amiata: i gialloblù sono l’unica squadra grossetana a giocarsi gli spareggi promozione, con mister Galli che si affiderà alla coppia gol Rosati-Abis per tenere a bada la rivelazione Amiata, squadra giovane che però ha dimostrato grande solidità in questa stagione. Bell’incrocio anche quello tra Gracciano e Ambra, con i senesi che appaiono favoriti: starà agli aretini Becattini e Cacchiarelli cercare di sovvertire il pronostico.

Con Virtus Asciano e Castiglionese già retrocesse, sarà un’altra grossetana a scendere in Seconda tra Alberese e Castell’Azzara: il team del Parco parte in vantaggio, ma il Castell’Azzara ha dimostrato nell’ultimo periodo di potersi giocare le proprie chances dopo una parte centrale di stagione estremamente negativa.

Il programma: Aurora Pitigliano-Amiata (arbitro Cenci di Empoli), Gracciano-Ambra (Orsni di Pontedera), Alberese-Castell’Azzara (Barone di Pisa).

SEMIFINALI PLAYOFF

AURORA PITIGLIANO – AMIATA

GRACCIANO – AMBRA

FINALE PLAYOUT

ALBERESE – CASTELL’AZZARA

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW