Seconda categoria: Roselle sconfitto dall’Atletico Castello

Nella foto il difensore Lupi

ROSELLE-ATLETICO CASTELLO 0-1

ROSELLE: Cipolloni, Maggio (13’st Gentili), Emiliani, Artiaco (30’st Mazzi), Lupi, Di Fiore (13’st Ingrossi), Cosimi, Caruso, Falciani, De Gennaro, Garofalo. A disp.: Marrocolo, Bufi, Lancioni, Nardi. All. De Masi.
ATLETICO CASTELLO: Aiazzi, Bruni F. (20’st Cherubini), Matucci, Petruzzi, Bruni L., Gerini, Papola, Pantiferri, Brunelli, Bianco, Giuntini. A disp.: Bianchini, Bianchi, Raugei, Dragoni, Maffia, Deglinnocenti. All. Catocci.
Arbitro: Crezzini di Siena.
Marcatori: 30′ Pantiferri.

C’è grande rammarico per una sconfitta immeritata, ma soprattutto rabbia per una direzione di gara che ha lasciato molto perplessi. Partono meglio i ragazzi di De Masi che vanno vicini al gol su calcio di punizione calciato magistralmente da Falciani che termina sul palo.
I termali hanno il pallino del gioco in mano, ma nell’unica occasione sono gli avversari a passare in vantaggio su azione di contropiede con Pantiferri che beffa Cipolloni in uscita.

Nella ripresa De Masi si gioca anche la carta Ingrossi, ma la sfortuna si abbatte contro il Roselle che colpisce una traversa su colpo di testa di Falciani e poco dopo reclama per un evidente fallo di mano non visto dal direttore di gara, Crezzini di Siena.
Termina così la partita con l’Atletico Castello e il Roselle che si rammarica per l’ennesima occasione fallita della stagione per un ottimo organico, che però manca di temperamento ed attributi nelle occasioni che contano.
E da domani si penserà alla nuova rosa con una vasta epurazione che sarà fatta dal presidente Ceri assieme al nuovo ds Dragoni.

28 Comments
  1. Ecco 6 anni ago
    Reply

    Arbitraggio incredibile.
    Due rigori negati, un gol valido annullato.
    Grosseto come sempre paga dazio quando gioco con le realtà fiorentine.
    Contiamo 0.

    • CINCI 6 anni ago
      Reply

      palo, traversa, gol non valido, due rigori non li ho visti. Comunque avete perso male. Tifoso neutrale

    • Solo chi era presente a Badesse ieri può evidenziare quanto di scandaloso e premeditato è stato riservato contro il Roselle Calcio. Sin dai primi interventi arbitrali era palese l’intenzione di questo individuo nell’adottare un netto trattamento di parte nei confronti della squadra fiorentina. Ogni intervento dei termali, anche semplicissimi contrasti erano sanzionati con cartellini gialli, mentre gli interventi avversari, tra l’altro anche violenti, nei confronti di De Gennaro, Falciani e Garofalo, davano origine a dei semplici colloqui amichevoli e a pacche sulle spalle. E’ stato fischiato un fuorigioco su lungo rinvio di Cipolloni con il loro centrale che correva all’indietro e Falciani che gli rubava metri, evidenziando una netta volontà da parte anche del guardalinee di evitare guai alla formazione fiorentina. Un loro difensore ha stoppato la palla in area con un braccio nettamente distante dal corpo, ed anziché punirlo con cartellino e rigore in favore del Roselle,
      è stato ammonito un giocatore dei termali per vivaci e motivate proteste. La stessa situazione si è verificata dopo qualche minuto, è forse anche in modo più evidente. Regolarissimo, poi, il gol di testa annullato a Gentili. A questo punto è lecito chiedersi cosa dovrebbe fare una squadra per segnare? In queste occasioni vi garantisco che anche le persone più educate e con valori perderebbero il lume della ragione e si riempirebbero di rabbia. Veramente scandaloso. Se non ci sono arbitri in giro, riduciamo gironi e categorie ed evitiamo di danneggiare le società. Spero, almeno, che un commissario di gara abbia assistito alla partita!

      • CINCI 6 anni ago
        Reply

        io c’ero ed ero neutrale. Non è vero quello che dici. Il Roselle ha fatto un grandissimo possesso palla, ha pressato continuamente senza però trovare il tiro pericoloso a parte il palo, la traversa e salvataggi sulla linea. E di punizioni a favore dalla tre quarti campo in su ne ha avute tantissime, ma non le ha sfruttate e allora …. impreca alla malasorte che comunque fa parte del calcio !

        • TE sicuramente al campo non eri presente.Di calcio ne capisci pochissimo e prima che sia troppo tardi fatti controllare attentamente, e ti invio a non rispondere, onde evitare noiose polemiche dato che non voglio più ascoltarti.Grazie.

          • CINCI 6 anni ago

            Bello sportivo sei. Stai a casa la domenica e nessuno ha offeso nessuno altrimenti sei come quello che ha tirato il pallone in campo … l’hai visto o non c’eri …

  2. Grifos 6 anni ago
    Reply

    Premetto che sono pro roselle anche perché il Presidente Ceri ha un progetto ambizioso e coraggioso.Appare evidente pero che quest anno qualcosa non è andato…tre partite decisive tre sconfitte…Forse è stata costruita una squadra con poco carattere e poco portata alla battaglia…In campo ci vorrebbero sempre 11 Caruso.

    • Simone Ceri 6 anni ago
      Reply

      Grifos, intanto grazie per essere pro Roselle. Le gare decisive, quelle da dentro o fuori, sono 5 con altrettante sconfitte. Sono d’accordo con te, molto più di qualcosa non ha funzionato, ho sbagliato quasi tutto e me ne assumo, da Presidente, le responsabilità anche e soprattutto nei confronti dei Rosellani, degli associati, dei dirigenti e degli sponsor. Colgo l’occasione per ringraziare Grosseto Sport per la continua grande attenzione prestata alle vicende dell’AC Roselle ed a tutto il calcio dilettantistico.

      • Yuri Galgani 6 anni ago
        Reply

        Carissimo Simone,
        bellissima la tua assunzione di responsabilità, tipica di un vero leader. Ti fa onore, anche se, a mio giudizio, la stagione del tuo Roselle resta ampiamente positiva. Grazie per i complimenti a noi di Gs e…AD MAIORA!

        P.S. Con l’arrivo del secondo maschio in famiglia ti sei definitivamente assicurato i futuri presidenti dell’Ac Roselle! 🙂 😉

  3. domanda 6 anni ago
    Reply

    ma ora resta in seconda cat??

  4. CINCI 6 anni ago
    Reply

    tifoso neutrale il gol è di Brunelli.

  5. per grifos 6 anni ago
    Reply

    Si infatti lo riconfermano…..behi.ci capisci di calcio vai! Poi me lo ridici.ci sn giocatori che giocano solo per i soldi e altri per i soldi ma anche con la passione e la fame di vittoria.e i campionati si vincono con i secondi te lo ricordo……

  6. Montalcino 6 anni ago
    Reply

    A montalcino si gode

  7. Xgrifos 6 anni ago
    Reply

    Caruso é andato benone quest’anno behiiiiiii

  8. Vergogna 6 anni ago
    Reply

    Un gol valido annulato
    Due falli di mano in area non sanzionati
    Una gestione dei cartellini incredibile
    Un palo ed una traversa colpiti
    Gol preso sull’unico tiro in porta fatto

  9. Spettatore curioso 6 anni ago
    Reply

    Senza dubbio ieri il Roselle meritava la vittoria ma la frittata era già stata fatta durante il campionato. Il Montalcino non era poi quella macchina da guerra ma una squadra normale che ha avuto tanta fortuna. La macchina da guerra era il Roselle ma non si vincono i campionati con le prime donne e allenatori che pensano di essere dei fenomeni. I campionati si vincono con 5 giocatori di ottimo livello , 6 mediocri che corrono e un allenatore capace di far gruppo. Speriamo che il Roselle venga ripescato perché altrimenti la stagione sarebbe stata veramente disastrosa. Un consiglio per il futuro, piedi per terra; meglio vincere in due o tre anni valorizzando qualche giovane che spendere cifre assurde per fenomeni oltretutto poco simpatici.

  10. Biancoverde 6 anni ago
    Reply

    Premesso che il roselle è una signora squadra in quanto a comportamento e a qualità dei giocatori.ma non sempre nel calcio vince la migliore sulla carta.il castello ci ha messo il cuore e la voglia di vincere.lo stesso cuore e la stessa voglia che ci ha permesso di allenarsi tutto l anno su un campaccio di terra rossa ,palloni presi in offerta e il tutto senza mai vedere un soldo.a castello è cosi..squadra di quartiere con la maggior parte dei giocatori che ha vestito la stessa maglia da quando ha iniziato a giocare.la gioia anche per questi motivi e tanta..
    “presente al campo” sa solo dire che era tutto premeditato e che la realtà fiorentina conta piu di quella grossetana..facevi piu bella figura se te la prendevi con la sfortuna del palo e della traversa..ti ricordo che esiste anche quella nel calcio; fortuna/sfortuna e stavolta è girata dalla nostra parte.. 🙂

  11. Il moralizzatore 6 anni ago
    Reply

    evidentemente non bastano le migliaia di euro spesi per assicurarsi le vittorie. Non bastano i soldoni e l’arroganza per vincere le partite. Inoltre non ho visto la stessa obiettività negli articoli quando è stato il roselle a vincere immeritatamente o con arbitraggi discutibili. Ma dall’organo “ufficiale” della società che bisogna aspettarsi?

    • DOMANDA 6 anni ago
      Reply

      Scusa, quali sono le fattispecie o i fatti che di fanno definire la Società del Roselle arrogante? Sii preciso che sono curioso!

      • Spettatore curioso 6 anni ago
        Reply

        Il dizionario italiano di Salvatore Battaglia definisce arrogante: Superba e insolente presunzione di sé, di chi si attribuisce una pretesa superiorità( che si cerca di imporre con scostante disprezzo degli altri, e con modi boriosi e tracotanti). Se nei comportamenti dei dirigenti del Roselle e nei giocatori ( esclusi in tre) intravedi qualcosa di cui sopra vuol dire che sono arroganti altrimenti non lo sono.

        • Salvatore Battaglia 6 anni ago
          Reply

          Superba e insolente presunzione di sé, di chi si attribuisce una pretesa superiorità( che si cerca di imporre con scostante disprezzo degli altri, e con modi boriosi e tracotanti). … secondo quanto scritto qui anche tu puoi essere definito arrogante…

          • Spettatore curioso 6 anni ago

            Hai perfettamente ragione anche io posso essere considerato arrogante per il fatto di avere nel mio studio il Salvatore Battaglia che costa qualche migliaio di euro, ma preferisco spendere nei libri che nei …………….

  12. Spettatore che paga il biglietto 6 anni ago
    Reply

    Il roselle ha tenuto il pallino del gioco per quasi tutta la gare. Forse non giocando alla grande, ma:
    Ha colpito un palo clamoroso su punizione con falciani, e sulla respinta un altro giocatore a porta vuota da 2 metri ha sparato la palla alta.
    Poi c’è stato il bel contropiede che ha portato al vantaggio dei fiorentini.
    Successivamente sempre nel primo tempo, sugli sviluppi di una azione prima c’è stata una respinta su un tiro in area, e poi sul tiro successivo sempre di Falciani la palla è stata salvata sulla linea da un difensore.

    Nel secondo tempo, c’è stato il primo episodio della mano in area, che io non ho visto ma che in tribuna molti hanno visto (come in campo).
    Poi una rete su corner annullata non si sa per quale motivo (dalla tribuna non si capiva).
    Successivamente su altro corner, testa ancora di Falciani e traversa colpita a portiere battuto.
    infine il fattaccio che hanno visto tutti, rovesciata di Mazzi in area di rigore, e braccio del difensore girato, che aveva il braccio sia alto che largo.
    Questi sono fatti che sfido chiunque era alla partita a negare.

    • Commento preciso 6 anni ago
      Reply

      Descrizione precisa e attenta.

    • CINCI 6 anni ago
      Reply

      Bravo allora siamo in due ad aver visto bene e zittiamo quell’incompetente di presente al campo che chissà quale partita ha visto …. forse gliel’anno raccontata la partita. L’hai visto quello che ha tirato il pallone al giocatore dalla tribuna di che fazione era. Grazie

  13. Tifoso 6 anni ago
    Reply

    Volevo fare una domanda, ma il roselle dello scorso anno era più debole di questo? Guidoni parecchio peggio di lupi? Conti sclano fanfani pedone peggio degli attuali giocatori?? Centrocampo tutto nuovo fatto da gente di categoria superiore più un ragazzo del 95 invece di Ferrini torti ceri giallini.
    Valeriani così peggio di de masi? I risultati direbbero il contrario però lascio rispondere chi l’ha seguita quest’anno

    • giocatore 6 anni ago
      Reply

      ho avuto il piacere e l’onore di giocare con Guidoni e sinceramente penso che non esista difensore in maremma forte quanto lui, nonostante abbia “la sua età” è un giocatore clamoroso! questo si che è un giocatore che ha fatto categorie superiori e nonostante questo è di un’umiltà incredibile, sempre pronto a dare una mano ai compagni meno esperti sia la domenica che agli allenamenti.
      comunque una domanda ce l’avrei….come mai ingrossi è stato utilizzato a pezzetti e bocconi?secondo me una coppia ingrossi e falciani è da categorie superiori.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW