Presentazione e pronostici della 25° giornata di Prima Categoria: Fonteblanda-San Quirico vale una stagione

Nella foto, Ripaldi "in azione"

GROSSETO L’importanza del 25esimo turno del girone F di Prima Categoria può essere sintetizzato in tre parole: Fonteblanda-San Quirico. Questa la sfida che animerà la domenica e che probabilmente segnerà una svolta definitiva per la lotta al vertice, visto anche che la Chiantigiana dovrebbe avere vita facile nel testacoda contro lo Staggia. I neroverdi, distanti tre punti dalla coppia di testa, hanno la possibilità di riaprire i giochi, contando anche sulle assenze che, tra infortuni e squalifiche, limiteranno le scelte di mister Marchi e sarebbe importante alla luce del derby senese in programma alla terz’ultima giornata. In più la truppa di Ripaldi deve dimostrare di aver raggiunto la maturità tale di giocarsi questo campionato fino alle ultime giornate, e già questo sarebbe un risultato di non poco conto. Il Valleriani-bis a Castiglione parte con la ostica trasferta di Quercegrossa, con i locali che devono mantenere le distanze in ottica playoff, un sogno che la Neania proverà ancora a cavalcare con entusiasmo nella gara del Campogrande con il Valdarbia, formazione che in questa stagione ha raccolto molto meno delle proprie potenzialità. Due incroci grossetani animano la lotta per la salvezza: quello che ormai può essere considerato un classico tra Alberese e Argentario, che mette in palio punti di fondamentale importanza per la salvezza diretta, e la sfida tra Castell’Azzara e Caldana, due squadre uscite con umori diametralmente opposti dall’ultimo turno di campionato: gli Orsi, dopo la quaterna del Valdrighi, vanno a caccia di tre punti che saprebbero di obiettivo pressochè raggiunto, mentre i biancocelesti devono provare a non perdere contatto dal Montalcino, impegnato nella trasferta di Barberino. Chiude il quadro il derby senese tra Ponte d’Arbia e Valentino Mazzola, con i locali che da febbraio in poi hanno messo davvero il turbo. Nel girone D il Monterotondo affonta in trasferta il San Frediano, squadra in lotta per un posto nei playoff: i rossoverdi puntano a uscire indenni dall’incontro, per avvicinare una salvezza che non è poi tanto distante.

Il programma: Alberese-Argentario(Sabri di Piombino), Barberino-Montalcino (Rugi di Empoli), Castell’Azzara-Caldana (Lysiak del Valdarno), Chiantigiana-Staggia (Prela di Pistoia), Fonteblanda-San Quirico (Solito di Piombino), Neania Casteldelpiano-Valdarbia (Lubrano di Piombino), Ponte d’Arbia-Valentino Mazzola (Capuano di Grosseto), Quercegrossa-Castiglionese (Bertelli di Firenze). Girone D: San Frediano-Monterotondo (Pedrini di Lucca).

GIRONE F

ALBERESE – ARGENTARIO X

BARBERINO – MONTALCINO X2

CASTELL’AZZARA – CALDANA 1X

CHIANTIGIANA – STAGGIA 1

FONTEBLANDA – SAN QUIRICO 1X

NEANIA CASTELDELPIANO – VALDARBIA 1X

PONTE D’ARBIA – VALENTINO MAZZOLA 1X

QUERCEGROSSA – CASTIGLIONESE 1X

GIRONE D

SAN FREDIANO – MONTEROTONDO 1X

2 Comments
  1. Special One 3 anni ago
    Reply

    Alberese – Argentario 1-1
    Barberino – Montalcino 1-1
    Castell’Azzara – Caldana 2-2
    Chiantigiana – Staggia 2-0
    Fonteblanda – San Quirico 0-1
    Neania Castel Del Piano – Valdarbia 2-0
    Ponte D’Arbia – Valentino Mazzola 1-1
    Quercegrossa – Castiglionese 2-0

  2. Veggente 3 anni ago
    Reply

    Il fonteblanda vincera’ facilmente contro un sanquirico senza i suoi uomini migliori!!
    Penso che la squadra di Ripaldi vincera’ il campionato direttamente,mentre ci sara’ solo la finale play-off Chiantigiana-Sanquirico

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news