Terza categoria: il punto sul campionato.

Il Roccastrada si mangia le mani. La frenata nel derby con lo Sticciano rischia di compromettere gravemente il campionato dei ragazzi di Iannuzzi che adesso vedono scappare via il Montiano, con Aldobrandesca e Torbiera che hanno messo la freccia. Prima due settimane fa, la truppa di Iannuzzi, sembra aver sofferto di vertigini. Le sconfitte casalinghe contro Campagnatico e Sticciano ridimensionano così una squadra che fatica a diventare grande. Il Montiano ringrazia, e scappa via allungando in classifica. Il ritorno di Dorin Demerji è stato a dir poco devastante: l’attaccante ex Braccagni ha messo a segno 5 reti negli ultimi due incontri di campionato dal suo ritorno. Un giocatore pazzesco per la categoria che domina gli avversari con strapotere fisico e qualitativo. Il Montiano non sbanda nel testacoda con l’Atletico Arcille, ma anzi spinge sull’acceleratore allungando adesso di 5 punti sulla seconda in classifica, adesso l’Aldobrandesca. La formazione amiatina a questo punto si candida come team in grado, e forse più attrezzato, per tentare di rompere le uova nel paniere a Cipriani e soci. La formazione di Zamperini infatti, sempre insuperabile davanti al proprio pubblico (8 vittorie ed 1 pareggio), sta diventando grande anche lontano dalla propria casa. La vittoria di Scarlino, oltre che prepare al meglio Saladini e soci nella finale di domani, fa capire come i biancoverdi abbiano raggiunto quel grado di maturità che può servire per fare bene quest’anno dopo due stagioni deludenti. Dietro non smette di correre neanche la Torbiera. Il team dei fratelli Murri supera lo Scansano e si siede al terzo posto in classifica: Sabbatini non smette di segnare (11 reti) con i gialloblù che hanno adesso il secondo miglior attacco del campionato e puntano forte ai playoff.

Quattro squadre in lotta per l’ultima posto playoff. Cinigiano, Nuova Grosseto, Sticciano e Braccagni. Il Cinigiano è il team messo meglio in classifica, ma i ragazzi di Toniotti sembrano non riuscire a spiccare il volo nelle gare che contano. Senza più Corina, la formazione di Tassi e soci ha perso qualità in attacco ed aggrapparsi alle reti di Panfi potrebbe non bastare. Anche perché dietro la Nuova Grosseto, se riuscisse a trovare continuità, potrebbe inserirsi all’ultimo tuffo per l’ultimo posto playoff. Da non sottovalurare però lo Sticciano: il team di Bartalucci ha vinto sui difficili campi di Scarlino e Roccastrada ultimamente. Magnani e soci quindi potrebbero essere la mina vagante del girone. A livello di punti anche il Braccagni potrebbe dire ancora la sua: distante solo 8 punti dal Cinigiano la truppa di Guarguaglini è una formazione altalenante che però potrebbe risultare decisiva nelle sorti delle big da qui a fine anno.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
post-image
Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano Serie D

Us Grosseto-Follonica Gavorrano, interviene Fabrizio Rossi: “Rammaricato per l’orario del recupero. Penalizzati i tifosi e il club biancorosso”

Grosseto Dopo l’ufficializzazione della data e dell’orario del recupero di Grosseto-Follonica Gavorrano, oltre alla presa di posizione del copresidente biancorosso, Simone Ceri, è arrivata quella dell’assessore comunale grossetano, Fabrizio...
Gs

GRATIS
VIEW