Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici della 16° giornata in Prima Categoria: il San Quirico sulla strada della capolista Gracciano

Mister Nicola Giallini

GROSSETO Archiviata la prima parte di stagione con la domenica dell’Epifania, il girone F di Prima Categoria inizia con il botto la lunga volata verso la conquista del titolo e degli altri obiettivi con il 16° turno di campionato, ovvero la prima di ritorno: Gracciano-San Quirico sarà un passaggio fondamentale per la capolista che ha perso lo scontro diretto di domenica scorsa e si trova ora sulla propria strada un altro cliente scomodo. I giallorossi stanno risalendo la china alla grande dopo l’inizio balbettante e questa gara rappresenta un treno importante per misurare le proprie ambizioni. Il Quercegrossa, dopo il “colpo” di sette giorni fa va a Sant’Andrea con fiducia, ma con la consapevolezza che con la truppa di Tommasi sarà altrettanto difficile portare via punti. E quindi sulla carta, ma solo sulla carta, il Torrenieri avrebbe l’occasione di accorciare ulteriormente affrontando la pericolante Alberese: ma i bianconeri vorranno dimostrare di valere molto di più di ciò che attualmente dice la classifica. Gara con vista playoff quella tra Torrita e Argentario, con i biancazzurri attesi al salto di qualità al pari dello Scarlino, che nella trasferta con il Pianella ha nelle corde la possibilità di centrare il bottino pieno. Un’altra grossetana che sarà “on the road” è il Manciano: il team di Renaioli, dopo l’ottimo punto di San Quirico, cerca conferme in casa del Bettolle. Partita molto interessante quella tra Fonteblanda e Fonte Belverde: i padroni di casa hanno bisogno dei tre punti per uscire definitivamente dalla zona rossa, ma gli ospiti hanno dimostrato di essere complesso solido e coriaceo. Chiude il quadro la sfida tra Virtus Chianciano e Amiata, con gli ospiti che, seppur favoriti, rischiano per le assenze nel reparto arretrato. Nel girone D il Massa Valpiana si è ben distinto nelle due partite a cavallo dell’anno e ora punta al colpo grosso nello scontro con i Colli Marittimi: un’ulteriore vittoria porterebbe Scalzo e compagni a ridosso dei playoff.

Il programma: Alberese-Torrenieri (arbitro Tonin di Piombino), Bettolle-Manciano (Nebiraj del Valdarno), Fonteblanda-Fonte Belverde (Ogliormino di Piombino), Gracciano-San Quirico (Mangani di Arezzo), Pianella-Scarlino Calcio (Paduraru di Arezzo), Sant’Andrea-Quercegrossa (Pistolesi di Piombino), Torrita-Argentario (Macchini di Arezzo), Virtus Chianciano-Amiata (Lachi di Siena). Girone D: Massa Valpiana-Colli Marittimi.

GIRONE F

 

ALBERESE – TORRENIERI  X2

 

BETTOLLE – MANCIANO  X2

 

FONTEBLANDA – FONTE BELVERDE  1X

 

GRACCIANO – SAN QUIRICO  X

 

PIANELLA – SCARLINO CALCIO  X2

 

SANT’ANDREA – QUERCEGROSSA  X

 

TORRITA – ARGENTARIO  1X

 

VIRTUS CHIANCIANO – AMIATA  X2

 

GIRONE D

 

MASSA VALPIANA – COLLI MARITTIMI  1X

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.