Seconda Categoria “G”: il punto sul campionato

Nella foto Nerozzi del Montorgiali

GROSSETO. La prima giornata di ritorno vede il sorpasso in vetta alla classifica dell’Amiata ai danni dal Santa Fiora.
La formazione di Infantino viene bloccata sul pari da un ottimo Sant’Andrae. Sono i padroni di casa che passano in vantaggio con Musarra, ma a dieci dal termine è il solito Coralli a ristabilire la parità.
Bella prova invece della compagine senese che batte 2 a 0 un buon Pitigliano. Ottima prova degli amiatini che hanno avuto in Bonelli l’elemento che ha fatto la differenza.
Alle loro spalle non molla la presa l’Orbetello che impiega solo un tempo per avere la meglio di un Montorgiali che in questa stagiona stentiamo a riconoscere.
Il tris dei lagunari conferma invece la buona caratura tecnica della compagine di mister Di Chiara.

Si ferma la Maglianese che nel difficile campo di Casciano di Murlo viene stoppata sull’1 a 1 dal La Sorba in un match molto maschio e scorbutico.
Secondo pari consecutivo anche per il Sorano che si fa imporre lo 0 a 0 dal Saurorispescia. La truppa di Larini sta perdendo il passo delle prime della classe.

In ottica salvezza importante successo del Torrenieri in casa contro la Marsiliana per 2 a 1, mentre il Montiano cade per 1 a 0 sul campo del Porto Ercole punito da una rete di Fanteria a venti minuti dal termine.

Per la squadra del presidente Cipriani si fa sempre più dura la salvezza.

Infine è pari anche tra Radicofani e Cingiaino; un punto che serve poco ad entrambe le compagini sempre più invischiate nella lotta alla salvezza.

PROTAGONISTI. Bonelli dell’Amiata, Coralli del Santa Fiora e Fanteria del Porto Ercole sono i protagonisti di giornata realizzando gol pesantissimi per le proprie compagini.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news