Seconda Categoria “F”: il punto sul campionato

Nella foto Alessio Falciani in azione

GROSSETO. La prima giornata di ritorno ha fatto registrare il clamoroso tonfo interno del Paganico, che nel big match contro l’Audace viene battuto per 3 a 0 dagli elbani riaprendo il campionato.
Un’occasione gettata alle ortiche per gli uomini di Amedei che avevano la possibilità di allungare ulteriormente in classifica andando clamorosamente in fuga.
Invece è stata una partita giocata male dai bianconeri contro un avversario che è apparso più determinato.
Un tris che gli ospiti hanno calato nei 15 minuti finali dell’incontro.

Buona invece la prestazione dell’Alta Maremma, che esce indenne dal campo di Salivoli pareggiando per 1 a 1 grazie alla rete di Falciani.
Un punto che più che migliorare la classifica dà coraggio ai ragazzi di Ruggeri.

Male lo Scarlino battuto 3 a 1 sul campo del Forte Bibbona dopo un primo tempo disastroso in cui i grossetani vanno sotto di tre reti.
Nella ripresa è Gennai a siglare il gol della bandiera per i maremmani.

Sempre un malato in convalescenza è il Montieri che impatta 1 a 1 solo al minuto 90 con il solito Cinci  contro il San Vincenzo. In quella che doveva essere la partita del riscatto i minerari invece hanno steccato nuovamente in una stagione non certo positiva.

Bel successo esterno invece per il Follonica che espugna il campo del Vada per 1 a 0 allontanandosi dalla zona play out. Davvero buona la prova dei ragazzi di un Benedetti che sta traghettando la squadra verso la salvezza.

Infine si registra la sconfitta del Roccastrada battuto per 2 a 1 tra le mura amiche dal Marciana Marina dopo che gli uomini di Iannuzzi si erano portati in vantaggio con Conti. Un vero peccato per i biancorossi che sprofondano sempre più in classifica.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news