Numeri impressionanti per il Roselle, Manciano a centroclassifica, San Donato risale

Il Roselle prosegue nel proprio cammino solitario al primo posto superando 1-0 la Pro Livorno al termine di una partita combattuta che dimostra una volta di più il valore della compagine di De Masi.

I numeri dei termali sono impressionanti: 16 partite disputate, due pareggi, una sola sconfitta ed una differenza reti di +26 frutto di 34 gol fatti ed appena 8 subiti. La matematica, tendenzialmente, non è un’opinione: questi sono numeri importanti che testimoniano l’ottimo lavoro svolto finora dallo staff tecnico e dirigenziale del Roselle.

Bene anche il Manciano che pareggia in casa contro l’Asta conservando i tre punti di vantaggio che aveva proprio sulla formazione di Taverne d’Arbia. La compagine allenata da Renaioli sta disputando un buon campionato e si trova al centro del gruppo a quota 21 punti.

Il bottino poteva essere migliore, è vero, ma l’impressione che si ricava dal cammino mancianese è quella di una grande solidità che permetterà anche nella fase calante del campionato di togliersi qualche soddisfazione a Sabatini e soci.

Il San Donato sembra proprio risorto, finalmente. Il successo contro il Gracciano vale virtualmente doppio dato che è avvenuto a spese di una rivale diretta ed è accaduto in contemporanea alla caduta del Volterra a Certaldo.
Con il ritorno dei lungodegenti mister Cinelli ha a disposizione una rosa che sta finalmente sbocciando dopo tanto penare nel girone di andata; il campionato del San Donato è appena iniziato ed ora la squadra è tornata in corsa per la salvezza proprio quando tanti la davano per spacciata.

Le domeniche sfortunate che si susseguivano fino a poco tempo fa sono un brutto ricordo e tutti nella frazione orbetellana si augurano che restino una parentesi infelice; il prossimo impegno contro il Roselle appare proibitivo, ma un eventuale passo falso è da tenere in conto e sicuramente non scalfirà il clima di rinnovata fiducia che si respitra a San Donato.

Risultati

Certaldo-A. Volterra 1-0
Donoratico-Perignano 2-3
Geotermica-Rosignano 1-2
Manciano-Asta 1-1
Pro Livorno-Roselle 0-1
Acli San Donato-Gracciano 2-1
San Miniato Basso-A. Picchi 3-1
Cecina-Pecciolese 4-1

Classifica

Roselle 41
Cecina 35
Rosignano 30
A. Picchi 27
Pro Livorno 26
Donoratico 25
San Miniato Basso 24
Manciano 21
Asta 18
Geotermica, Perignano 17
Certaldo 15
Acli San Donato, Pecciolese 14
Gracciano 12
A. Volterra 11

Marcatori

Angelini (Roselle) 16
Vento (Roselle) 11
Mariotti (San Miniato Basso), Ceccarelli (San Miniato Basso), Tempini (A. Picchi) 8

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news